Box Office 17 ottobre, Dietro un Venom da record ci sono 007 e Baby Boss

Tanti titoli italiani tra le nuove uscite e in classifica.

Da un record all’altro, nel miglior weekend da lungo tempo il risultato del primo fine settimana di Venom: La furia di Carnage supera persino quello di No Time to Die, che lo segue in classifica. Il film di Andy Serkis registra 2,7 milioni di euro in quattro giorni, meno di 200 mila in più dell’ultimo James Bond. Sul podio torna Baby Boss 2: Affari di famiglia, che di nuovo approfitta delle giornate festive per rimpinguare il proprio bottino.

Venom – La Furia di Carnage: critica divisa nonostante l’apertura record negli USA

Alle loro spalle, The Last Duel conquista il quarto posto anche per i 312.034 euro che lo consacrano terzo film del fine settimana. Ma tra le nuove uscite si segnalano i buoni risultati dei due italiani in quinta e sesta posizione: Marilyn ha gli occhi neri di Simone Godano e Ariaferma di Leonardo di Costanzo. Completano la top ten La scuola cattolica e Con tutto il cuore, di e con Vincenzo Salemme.

Di seguito la classifica completa, fornita dal sito Cinetel.it

1 – VENOM: LA FURIA DI CARNAGE: 686.317 euro (90.634 spettatori)

2 – NO TIME TO DIE: 215.081 euro (27.973 spettatori)

3 – BABY BOSS 2: AFFARI DI FAMIGLIA: 137.331 euro (20.520 spettatori)

4 – THE LAST DUEL: 103.149 euro (14.741 spettatori)

5 – LA SCUOLA CATTOLICA: 91.794 euro (12.639 spettatori)

6 – MARILYN HA GLI OCCHI NERI: 84.592 euro (12.467 spettatori)

7 – ARIAFERMA: 57.508 euro (8.295 spettatori)

8 – DUNE: 54.976 euro (7.216 spettatori)

9 – SPACE JAM – NEW LEGENDS: 48.200 euro (6.857 spettatori)

10 – CON TUTTO IL CUORE: 37.818 euro (5.268 spettatori)

 

Nessun Articolo da visualizzare