BOX OFFICE: “CINQUANTA SFUMATURE DI NERO” SFIORA I DIECI MILIONI DI EURO

0

Prosegue la marcia trionfale di Cinquanta sfumature di nero, che anche ieri si è confermato saldamente in testa al box office con un incasso davvero notevole: quasi 600 mila euro. In soli otto giorni di programmazione, il totale sfiora i 10 milioni di euro, una cifra che consente a Cinquanta sfumature di nero di essersi già inserito nella top ten stagionale.

Sempre ieri alle spalle del film diretto da James Foley, si sono piazzate tre novità. Al secondo posto troviamo Mamma o papà?, che ha rastrellato 108 mila euro con 390 copie. Per approfittare della concomitanza con la festa degli innamorati, il film con Paola Cortellesi e Antonio Albanese aveva anticipato l’uscita a martedì e in tre giorni ha totalizzato 475 mila euro. Tornando a ieri, terzo posto per Resident Evil 6: The Final Chapter che ha esordito con 91 mila euro per 249 copie, precedendo l’animazione Ballerina, fermatosi a 59 mila euro con 265 schermi occupati. Ancora per le novità, discreta partenza per Manchester By The Sea che ha totalizzato 35 mila euro, con un numero di copie, 144, molto più contenuto rispetto alle altre nuove uscite. Mantengono una buona andatura anche La La Land che ieri ha aggiunto 51 mila euro al proprio totale, che nel frattempo ha superato quota 6 milioni e La battaglia di Hacksaw Ridge che sempre nella giornata di giovedì 16 febbraio ha rastrellato 43 mila euro. Risultato invece inferiore alle attese, soprattutto in relazione gali incassi milionari che sta ottenendo in Usa e in altri paesi europei, per Lego Batman, che da noi, dopo otto giorni di programmazione, è arrivato a quota 1,4 milioni di euro.

Franco Montini