Box office, esordio eccezionale per Hotel Transylvania 3: più di 5 milioni di euro in 5 giorni

Hotel Transylvania 3

E’ sempre l’animazione, tanto più se in versione franchising, a ravvivare il mercato. La conferma arriva dallo straordinario esordio di Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa che, in cinque giorni di programmazione, ha totalizzato più di 5 milioni di euro, insediandosi immediatamente al vertice della classifica stagionale. Solo nel fine settimana, i mostri animati, lanciati con 660 copie, hanno incassato quasi 4 milioni di euro, con una media schermo strabiliante superiore a 6 mila euro. Gli spettatori sono stati 600 mila, ovvero oltre la metà di tutti coloro che si sono recati al cinema durante il week end. Inoltre c’è da rilevare come la saga stia facendo registrare una progressiva crescita di consensi: il primo capitolo rastrellò nel primo fine settimana 2,4 milioni di euro; il secondo 3,2 milioni, sfiorando alla fine quota 10 milioni, una cifra che questo terzo episodio sembrerebbe in grado di superare abbondantemente.

Un’altra bella sorpresa è arrivata da una seconda novità, Come ti divento bella, che, lanciato con 316 copie, ha totalizzato, sempre in cinque giorni, 890 mila euro, terzo incasso assoluto del fine settimana, ma secondo posto per media copie. Sempre a proposito di risultati postivi c’è da registrare la tenuta di Shark – Il primo squalo che ha incassato nel fine settimana 552 mila euro per un totale superiore ai 4,3 milioni. Meno entusiasmante l’esito di Ant-Man and the Wasp, che, nel week end, alla seconda settimana di programmazione, con un numero ancora molto alto di copie, 572 per l’esattezza, ha raccolto 810 mila euro per un incasso complessivo di 3,7 milioni di euro.

In definitiva va in archivio un fine settimana di grandi numeri, con incassi e presenze più che raddoppiati rispetto a sette giorni fa: un viatico che fa ben sperare per la stagione appena iniziata.

Nessun Articolo da visualizzare