Box office Usa: Tyler Perry e “Boo 2! A Madea Halloween” conquistano il weekend

Ottobre si conferma il mese di Tyler Perry e della sua Mabel “Madea” Simmons protagonista di Boo 2! A Madea Halloween. Come un anno fa l’ottavo film della serie “Madea” conquista la vetta del botteghino con un incasso di 21.6 milioni di $ a fronte di un budget di 25.

E dopo Blade Runner 2049, il box office autunnale fa un’altra vittima: Geostorm. Il disaster-movie di Dean Devlin (storico produttore e sceneggiatore di molti film di Roland Emmerich) debutta al secondo posto ma con soli 13.3 milioni di $ (62.9 complessivi). Si tratta, almeno negli Usa, di un vero e proprio flop dato il budget di 120 milioni.

Terza posizione per l’horror Auguri per la tua morte con 9.7 milioni di $ e un marcato calo pari al 64%. La 33esima pellicola prodotta dalla Blumhouse raggiunge i 40 milioni casalinghi e i 53 worldwide (ne è costati meno di 5).

Quarto posto per Blade Runner 2049 con 7.1 milioni di $, 74 totali e 194 worldwide. Lo sci-fi di Villeneuve, ormai in “debito d’ossigeno”, spera ora in un grande esordio in Cina tra quattro giorni. Quinto posto per Only The Brave. Il nuovo film di Joseph Kosinski, con Josh Brolin e Jeff Bridges, incassa soli 6 milioni di $. Alla posizione numero sei troviamo The Foreigner con 5.4 milioni (22 casalinghi e 111 totali). Settimo posto per It (in top-ten da ben 7 settimane) con 3.5 milioni di $ (320 totali e 651 worldwide). Brutto esordio, ottavo posto da 3.4 milioni, per L’uomo di neve con Michael Fassbender. Nona piazza per Barry Seal-Una storia americana con 3.1 milioni e 45 casalinghi. Il film con Tom Cruise è a 121 milioni in tutto il mondo. Posizione numero 10 per Kingsman-Il cerchio d’oro con 3 milioni (94 totali e 344 internazionali).

Nessun Articolo da visualizzare