Jurassic World: Il regno distrutto domina il box office

E’ un solo titolo a determinare gli esiti complessivi del mercato in queste settimane: Jurassic World: il regno distrutto. Anche ieri, giovedì 14 giugno, dei 92 mila spettatori che si sono recati al cinema, ben 51 mila hanno scelto di andare a vedere il nuovo capitolo delle avventure con i dinosauri. L’incasso del film 323 mila euro è dieci volte superiore a quanto raccolto dal secondo in classifica. In soli otto giorni di programmazione Jurassic World è arrivato complessivamente a 5,4 milioni di euro e già nel fine settimana potrebbe entrare nella top ten dei dieci maggiori successi dell’anno. Una posizione a cui aspira anche Deadpool 2, che, con un incasso totale di 6,8 milioni di euro, è ormai prossimo ai 7 milioni di Wonder, che, benché uscito nel 2017, attualmente è il decimo incasso del 2018.

Alle spalle del film fenomeno nella giornata di ieri si sono piazzate due novità: Ogni giorno e 211-Rapina in corso entrambi con un incasso di 36 mila euro, rispettivamente con 295 e 267 copie. Seguono, sempre per ciò che riguarda i film di nuova uscita, Mary e il fiore della strega 24 mila euro con 243 schermi occupati; La stanza delle meraviglie 8 mila euro con 99 copie; A quiet passion e Pitch Perfect 3 con 7 mila rispettivamente avendo a disposizione 132 e 72 copie. Insomma Jurassic World a parte, gli esiti di tutti gli altri film in programmazione, restano abbondantemente deludenti.

Nessun Articolo da visualizzare