Cate Blanchett protagonista del nuovo film di Pedro Almodovar?

La due volte premio Oscar e il maestro spagnolo insieme. Non sarebbe un film da attendere con trepidazione?

Cate Blanchett alla prima di A Star Is Born al Festival di Venezia, 31 agosto 2018 (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Cate Blanchett e Pedro Almodóvar insieme? Dopo la collaborazione con Tilda Swinton nel cortometraggio The Human Voice, presentato alla Mostra del cinema di Venezia 2020, il regista spagnolo, che a Venezia 78 ha invece portato il suo ultimo film Madres Paralelas, potrebbe scegliere un’altra grande attrice di lingua inglese.

LEGGI ANCHE: Madres paralelas – La recensione

L’occasione la offrirebbe il suo nuovo progetto, tratto dalla raccolta di racconti della scrittrice Lucia Berlin dal titolo La donna che scriveva racconti (A Manual for Cleaning Women, edito in Italia da Bollati Boringhieri)

Delle 43 storie che compongono l’opera, Almodóvar ne ha scelte cinque per un film che dovrebbe essere ambientato tra il Texas e il Messico e recitato sia in inglese che in spagnolo.

Il fratello di Pedro, Agustín Almodóvar, da sempre suo partner produttivo, ha rivelato in un’intervista al quotidiano iberico El Pais, ribadendo poi la notizia nel corso di un’intervista al podcast Castilla-La Mancha Media che Cate Blanchett sarebbe già coinvolta nel progetto.

A causa di alcuni dettagli relativi alla negoziazione dei diritti dell’opera potrebbe non essere questo il prossimo film di Pedro, ma sicuramente al massimo il successivo.

Lucia Berlin è stata una scrittrice statunitense, nata in Alaska nel 1936 e morta nel 2004 all’età di 68 anni. Nonostante avesse ricevuto anche prestigiosi riconoscimenti ancora in vita, l’opera della Berlin è stata riscoperta solo da pochi anni, e tra i suoi ammiratori c’è proprio Pedro Almodóvar.

Speriamo che il progetto vada in porto, vedere Cate Blanchett diretta dal maestro spagnolo sarebbe magnifico.

Nessun Articolo da visualizzare