Chris Columbus parla di una possibile idea per “Qualcuno Salvi il Natale 3”

Il nuovo episodio vede Chris Columbus in qualità di sceneggiatore e regista, e già rivela qualche idea per realizzare una trilogia.

Parlando con Comicbook.com, il regista del secondo film Chris Columbus ha parlato di sua spontanea volontà della possibilità di realizzare un terzo capitolo di “Qualcuno salvi il natale”, la saga natalizia targata Netflix con protagonista Kurt Russell nei panni di Babbo Natale.

Racconta così il regista:
C’è una scena del secondo film, quando Babbo Natale guardando i ragazzi che fanno gli angeli sulla neve dice ‘è così bello avere veri bambini di nuovo al villaggio’. Ed in quelle parole c’è un qualcosa di malinconico ed oscuro che non è stato rivelato nel film, anche se noi sappiamo di cosa si tratta. E se saremo fortunati ci potrà collegare con il terzo capitolo.

In attesa di saperne di più ricordiamo è da poco approdato su Netflix il sequel del film originale del 2018: il nuovo episodio vede Chris Columbus in qualità di sceneggiatore e regista e ritrova il Babbo Natale di un Kurt Russell super barbuto esattamente due anni dopo i fatti di Qualcuno salvi il Natale di Clay Kaytis.

Questa la sinossi ufficiale:

“Sono ormai passati due anni da quando i fratelli Kate (Darby Camp) e Teddy Pierce (Judah Lewis) hanno salvato il Natale e molte cose sono cambiate. Kate ora è un’adolescente cinica e sta trascorrendo controvoglia il Natale a Cancun in compagnia del nuovo fidanzato della madre e del figlio di lui, Jack (Jahzir Bruno). Lei non ha alcuna intenzione di accettare questa famiglia e decide di scappare, ma quando un misterioso piantagrane con poteri magici minaccia di distruggere il Polo Nord e di mettere per sempre fine al Natale, Kate e Jack si ritrovano a vivere una nuova avventura assieme a Babbo Natale (Kurt Russell).”

Nessun Articolo da visualizzare