Come d’incanto 2: Patrick Dempsey conferma il suo ritorno nel sequel

L'attore tornerà ad affiancare Amy Adams

Patrick Dempsey ha appena confermato la notizia che tutti i fan stavano aspettando: tornerà al fianco di Amy Admas in Come d’incanto 2.

L’ex protagonista di Grey’s Anatomy ha mostrato una bozza di sceneggiatura del film al “Good Morning America”, esprimendo tutta la sua gioia nel tornare in questa fantastica avventura. “Ho appena ricevuto questa sceneggiatura per il secondo film, sto già iniziando a studiarla e a prendere appunti”, ha detto Dempsey, 55 anni. “Si parla di cominciare le riprese in primavera”.

Oltre a fornire queste nuove informazioni, Dempsey ha speso belle parole nei confronti della sua collega Amy Adams, ricordando quanto sia stata sorprendente nel film e quanto sia contento di poter essere di nuovo protagonista al suo fianco.

“Come d’incanto” (Enchanted in inglese) vedeva Amy Adams nel ruolo di Giselle, una principessa che vive in un mondo di cartoni animati (Andalasia), ma che all’improvviso si ritrova a vivere accidentalmente nella moderna New York City in una sorta di versione live-action di se stessa. Dempsey interpreta Robert, un disilluso avvocato newyorkese, divorziato e con una figlia di sei anni, Morgan, che finirà per incrociare la strada di Giselle.

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, “Disenchanted” sarà ambientato 10 anni dopo il primo film, con Giselle che si ritroverà a mettere in discussione il suo “vissero per sempre felici e contenti” tanto da innescare accidentalmente una serie di eventi che rovesceranno la vita di tutti.

Il sequel della pellicola era stato annunciato nel corso del Disney Investors Day 2020 dello scorso dicembre; Brigette Hales (autrice della serie tv C’era una volta) scriverà la sceneggiatura, mentre Adam Shankman (Hairspray, Racconti incantati) è designato alla regia. L’uscita è prevista sulla piattaforma streaming di Disney +