Doctor Strange, Rachel McAdams tornerà nel sequel

L'attrice ha chiuso un accordo per tornare a vestire i panni della dottoressa Christine Palmer, ex fidanzata di Stephen Strange

Dopo mesi di speculazioni, Deadline ha confermato che Rachel McAdams tornerà nel sequel di Doctor Strange intitolato Doctor Strange in the Multiverse of Madness. La produzione del film diretto da Sam Raimi (che ha preso il posto di Scott Derrickson lo scorso gennaio) comincerà a maggio, non appena Benedict Cumberbatch terminerà le riprese di Spider-Man 3. 

Nel cast, oltre a Cumberbatch nel ruolo di Strange e la McAdams in quello della dottoressa Christine Palmer, tornerà anche Chiwetel Ejiofor nei panni di Karl Mordo ed Elizabeth Olsen in quelli di Scarlet Witch. Tra le new entries, invece, l’attore Xochitl Gomez.
Al momento non si hanno dettagli sulla trama, dunque non si sa ancora bene se Rachel McAdams avrà un ruolo di rilievo oppure solo di sostegno. L’unica notizia degna di nota riguardo il personaggio di Doctor Strange è che nel terzo capitolo di Spider-Man il potente stregone fungerà da figura mentore per Peter Parker, in sostituzione del compianto Tony Stark.

La data di Doctor Strange in the Multiverse of Madness è fissata per il 25 marzo 2022.

Nessun Articolo da visualizzare