Donnie Brasco: le curiosità sul film

Il 28 febbraio del 1997 arriva nelle sale americane la pellicola ispirata all'autobiografia di Joe Pistone, agente dell'Fbi che negli anni '70 s'infiltrò nella mafia newyorchese

Donnie Brasco è un film drammatico statunitense del 1997 diretto da Mike Newell e interpretato da Johnny Depp e Al Pacino. La pellicola è ispirata all’autobiografia dell’agente dell’Fbi Joe Pistone che a metà anni ’70 s’infiltrò nella mafia newyorchese sotto falso nome. Ecco cinque curiosità sul film:

 

GLI INCASSI

A fronte di un costo di 35 milioni di dollari, il film ne incassò 125 negli Stati Uniti, e altri 83 milioni a livello internazionale. Fu distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 28 Febbraio 1997, mentre in quelle italiane il 3 Novembre 1997.

LA CELEBRE BATTUTA “CHE TE LO DICO A FARE”

La frase più famosa del film è “Che te lo dico a fare”, ripetuta dai mafiosi italo-americani in svariate circostanze e con significati diversi. In inglese è “Forget about it” (“dimenticalo”, letteralmente, ma l’intercalare può significare anche “fai finta che non t’abbia detto nulla” o “non pensarci” o ancora “non c’è problema”).

LA VERA OPERAZIONE

L’operazione sotto copertura “Sun-Apple” mandata avanti da Joe Pistone doveva durare solo 6 mesi. Subito dopo l’indagine si allargò e durò per 6 anni.

IL COMMENTO DEL VERO JOE D.PISTONE

Joseph D. Pistone ha affermato che la storia del film è accurato all’85%. “Ha ritratto la mafia così com’è.”

JOE PESCI

Joe Pesci è stata la prima scelta di Mike Newell per intepretare Nicky.

Nessun Articolo da visualizzare