È morto Hal Holbrook: ci lascia all’età di 95 anni

L’attore statunitense Hal Holbrook, famoso in tutto il mondo per film come Una 44 Magnum per l’ispettore CallaghanInto the Wild e ovviamente per il suo amato teatro, è morto a 95 anni lo scorso 23 gennaio. Solo oggi però ha comunicato, al New York Times, la triste notizia la sua agente.

Holbrook è molto noto negli Stati Uniti per il suo lungo lavoro su Mark Twain, che ha portato sia a Broadway che in televisione. Nel 1966 ha vinto un Tony Award per il suo show Mark Twain Tonight!

Hal Holbrook a New York nel 2008
(AP Photo/Kathy Willens, File)

Al cinema lo abbiamo visto in Tutti gli uomini del presidente di Alan J. Pakula, Fog di John Carpenter, Creepshow di George A. Romero, Wall Street di Oliver Stone, Il socio di Sydney Pollack, Men of Honor – L’onore degli uomini di George Tillman Jr., Lincoln di Steven Spielberg, Promised Land di Gus Van Sant. Nel 2008 è stato nominato all’Oscar nella categoria Miglior attore non protagonista per Into the wild – Nelle terre selvagge di Sean Penn. All’epoca aveva 82 anni ed era la persona più anziana ad aver ottenuto tale nomination.

Il suo debutto al cinema risale al 1966, nel film The Group, sotto l’eminente regia di Sidney Lumet.

Nessun Articolo da visualizzare