Francis Ford Coppola critica George Lucas e da’ la colpa a Star Wars

"Peccato abbia fatto solo quei film".

George Lucas negli anni 70 ha creato quella che è oggi è considerata la saga per eccellenza nella storia del cinema: Star Wars. Sue le prime due trilogie infatti.
Prima della famosa saga, Lucas aveva come mentore Francis Ford Coppola, che nel periodo di massimo splendore della New Hollywood, gli produsse nel 1973 il rivoluzionario American Graffiti.

Ora, nelle ultime ore, Francis Ford Coppola si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sul suo collega ed amico che potrebbero far discutere:

Beh, ha creato qualcosa che ha portato gioia, felicità e piacere – e anche un po’ di saggezza – a così tante persone. Qualunque sia il vantaggio che ha ottenuto da Star Wars, se lo meritava e ne sono contentoQuello che mi provoca amarezza è che Star Wars gli ha impedito di fare altri film. George è davvero una persona brillante e di talento. Basta guardare American Graffiti e vedere tutte le innovazioni che ci sono. Il mondo avrebbe meritato più film di George Lucas.”

Una critica che può sembrare dura, ma che effettivamente è inattaccabile, visto che dopo La Vendetta dei Sith (uscito quindici anni fa) non ha più diretto un film.