Godzilla vs Kong: miglior incasso per un film di Hollywood da quando è iniziata la pandemia

Grande debutto in Cina e in altri 37 paesi per il film

In attesa di approdare nelle sale americane e anche su HBO Max il prossimo 31 marzo, l’attesissimo film della Warner Godzilla vs Kong ha esordito nei cinema cinesi incassando al debutto venerdì ben 21.5 milioni di dollari. Secondo quanto riferito da Deadline, è il miglior debutto per un film di Hollywood da quando è scoppiata la pandemia.

Il film è uscito anche in altri 37 paesi tra cui Messico, Taiwan, Indonesia e India; seguita da Russia, Corea e Australia punta ora a un esordio internazionale da 70 milioni per battere Tenet di Nolan che incassò 53 milioni di dollari nel suo weekend di apertura.

Ecco la sinossi ufficiale del film:

Due leggende si scontrano in “Godzilla vs Kong“: questi mitici avversari si affronteranno infatti in una spettacolare battaglia senza precedenti, con il destino del mondo in bilico. Kong e i suoi protettori intraprenderanno un viaggio pericoloso per trovare la sua vera casa, e con loro c’è Jia, una giovane ragazza orfana con la quale ha stretto un legame forte ed unico. Ma si troveranno inaspettatamente sul cammino di un Godzilla infuriato, che sta seminando distruzione in tutto il mondo. L’epico scontro tra i due titani, istigato da forze invisibili, è solo l’inizio del mistero che giace nel profondo della Terra.

Il film è interpretato da Alexander Skarsgård (“Big Little Lies”, “La tamburina”), Millie Bobby Brown (“Stranger Things”), Rebecca Hall (“Christine”, “La genesi di Wonder Woman”), Brian Tyree Henry (“Joker”, “Spider-Man: Un nuovo universo”), Shun Oguri (“Weathering with You – La ragazza del tempo”), Eiza González (“Fast & Furious: Hobbs & Shaw”), Julian Dennison (“Deadpool 2”), con Kyle Chandler (“Godzilla II: King of the Monsters”) e Demián Bichir (“The Nun: La vocazione del male”, “The Hateful Eight”).

Nessun Articolo da visualizzare