Grandi star nel corto di Jim Jarmusch per Saint Laurent

Nell'esperimento di nove minuti anche Julianne Moore, Charlotte Gainsbourg e il figlio di John C. Reilly

Jim Jarmusch per Saint Laurent
Jim Jarmusch per Saint Laurent

“Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte”: si cita Edgar Allan Poe nel cortometraggio French Water, realizzato da Jim Jarmusch per Saint Laurent. Nessuna sorpresa, vista la ben nota predilezione del regista di Solo gli amanti sopravvivono e I morti non muoiono per la notte e le sue creature…

The Dead Don’t Die di Jim Jarmusch al Festival di Cannes

Definito come un esperimento, il breve film di nove minuti ci mostra un gruppo di ospiti di una cena molto particolare e un cameriere, che molti potrebbero non riconoscere come LoveLeo, star di TikTok e figlio di John C. Reilly. Il poker di regine annunciato è  invece quello composto da Charlotte Gainsbourg, Indya Moore, Julianne Moore e Chloë Sevigny. Come vedete nel corto che vi mostriamo di seguito:

Atmosfere, silenzio, cambi di piano, riferimenti colti ed amore per i dettagli, e ovviamente per luce e colori, è decisamente un piacere vedere Jarmusch all’opera. Ogni volta. E non possiamo che ringraziare Saint Laurent e il suo Direttore Creativo Anthony Vaccarello per aver ideato questa eccezionale presentazione della Collezione Primavera/Estate 2021 della storica casa di moda francese.

Gaspar Noé Saint-Laurent e Charlotte Rampling, incontro stregato

Un piacere accresciuto dal fatto che il regista statunitense non aveva dato grandi segni di vita negli ultimi anni, anche prima dello scoppio della Pandermia. In attesa di prossimi annunci e di un nuovo progetto filmico, ‘accontentiamoci’ dunque di questa creazione estetizzata e a suo modo originale e d’avanguardia per il contesto in cui si inserisce.

Jim Jarmusch per Saint Laurent
Jim Jarmusch per Saint Laurent

Nessun Articolo da visualizzare