Jennifer Lawrence, la Sony la vuole nella commedia per adulti No Hard Feelings

Il film sarà scritto e diretto da Gene Stupnitsky di The Office e Bad Teacher

Dopo essersi aggiudicata i diritti del nuovo film di Gene Stupnitsky, la Sony ora punta a consegnargli una grande protagonista come Jennifer Lawrence. Per la bionda attrice No Hard Feelings (questo il titolo) sarebbe una prova interessante alle prese con un personaggio che Variety ha avvicinato al Tom Cruise di Risky Business e che guiderebbe una commedia per adulti già annunciata come ‘R-Rated’.

Jennifer Lawrence spiega perché ha accettato di fare le scene di nudo

I precedenti del regista di The Office e Bad Teacher d’altronde parlano da soli, e attestano la sua esperienza con questo particolare sottogenere. Ulteriore garanzia sarebbe la presenza come co-sceneggiatore di John Phillips, già dietro il Nonno scatenato di Robert De Niro e Zac Efron e che aveva lavorato con Stupnitsky in Good Boys – Quei cattivi ragazzi.

Jennifer Lawrence incinta manifesta alla Rally for Abortion Justice insieme a Amy Schumer

Gli Studios di Culver City ci hanno tenuto a rendere noto di aver vinto una concorrenza piuttosto agguerrita nel conquistare la possibilità di realizzare il progetto, che vorrebbero arrivare a distribuire nelle sale cinematografiche. Nessun dettaglio invece è stato fornito riguardo al costo e al budget previsto. Se ne occuperanno i produttori: Alex Saks, Marc Provissiero, Naomi Odenkirk, Justine Polsky.

Don’t Look Up: Jennifer Lawrence nella nuova clip esclusiva

Che prossimamente vedremo agli ordini di Paolo Sorrentino per Apple nei panni della defunta super agente di Hollywood Sue Mengers, e nel Bad Blood diretto da Adam McKay su Theranos e la sua controversa fondatrice Elizabeth Holmes. Più avanti, l’attrice sarà anche con Leonardo DiCaprio, Meryl Streep e Jonah Hill in Don’t Look Up, diretto da Adam McKay e atteso per la vigilia di Natale su Netflix.

Nessun Articolo da visualizzare