Julia Roberts e Sean Penn insieme in una serie tv su Starz

UCP, Esmail corp, Red Om Films e Robbie Pickering presentano una serie antologica basata sul podcast “Slow Burn” Diretta e prodotta da Matt Ross

Starz ha annunciato oggi che riprende la realizzazione della serie antologica in otto episodi Gaslit, con Julia Roberts (Homecoming, Wonder) e Sean Penn (Milk, Mystic River). Matt Ross (Captain Fantastic, 28 Hotel Rooms) dirigerà e produrrà esecutivamente la serie di alto profilo, scritta dallo showrunner Robbie Pickering (Mr. Robot, Search Party, Natural Selection), tratta dalla prima stagione sul Watergate del pluripremiato podcast “Slow Burn” del canale Slate. Le riprese di Gaslit inizieranno in primavera, la serie è prodotta da UCP, una divisione di Universal Studio Group, per Starz.

Gaslit è il titolo più recente di Starz, che ha da poco lanciato l’iniziativa #TakeTheLead, un impegno globale dell’azienda per aumentare ulteriormente le narrazioni di, su e per le donne e sul pubblico meno rappresentato. La serie andrà in onda su STARZ negli Stati Uniti e in Canada e sulla sua piattaforma di streaming internazionale Starzplay in Europa, America Latina e Giappone.

In Gaslit non solo abbiamo l’opportunità di raccontare un’incredibile storia inedita portando in primo piano il ruolo storico di Martha Mitchell nel Watergate, ma siamo anche incredibilmente fortunati ad avere un cast da sogno che include Julia Roberts e Sean Penn e il miglior team creativo e partner che avremmo potuto sognare“, afferma Christina Davis, Presidente della programmazione originale per Starz. “Non potremmo essere più entusiasti di presentare questa storia al pubblico globale di Starz e allo stesso tempo continuare l’impegno della rete per mettere in luce storie esclusive che attirano le donne, soddisfacendo al contempo il nostro pubblico principale.”

La serie è una visione moderna del Watergate, e si concentra sulle storie mai raccontate e sui personaggi dimenticati dello scandalo – dai maldestri e opportunisti subordinati di Nixon, agli zeloti squilibrati che sostengono e favoriscono i loro crimini, ai tragici informatori che alla fine hanno fatto crollare l’intera, orribile, impresa.

Sono estremamente felice di avere l’opportunità di condividere la straziante e affascinante storia di Martha Mitchell con il mondo“, ha detto lo showrunner e produttore esecutivo Robbie Pickering. “Martha è stata la prima e più forte voce a parlare contro la maldestra criminalità di un una cattiva amministrazione presidenziale ed è stata una delle martiri pubbliche più complicate dell’epoca. Trovare qualcuno disposto a raccontare la sua storia è un sogno. Farlo con Sam, Julia, Sean, Matt, UCP e Starz sembra incredibile. Sono al settimo cielo.”

La serie sarà incentrata su Martha Mitchell, interpretata da Julia Roberts. Dotata di grande personalità, Martha è una celebrità dell’alta società di Arkansan, moglie del fedele procuratore generale di Nixon, John Mitchell, interpretato da Sean Penn. Nonostante la sua appartenenza al partito, è la prima persona a lanciare pubblicamente l’allarme sul coinvolgimento di Nixon nel Watergate, causando il disfacimento sia della Presidenza che della sua vita personale. In qualità di procuratore generale, John Mitchell (Sean Penn) è il più fidato consigliere nonché migliore amico di Nixon. Capriccioso, sboccato e spietato – ma irrimediabilmente innamorato della sua schietta e famosa moglie – si troverà costretto a scegliere tra Martha e il presidente.

Accanto a Robbie Pickering, troviamo Sam Esmail (Homecoming, Mr. Robot) e Chad Hamilton (Mr. Robot, Homecoming) come produttori esecutivi con la loro casa di produzione Esmail Corp, insieme a UCP. Julia Roberts sarà il produttore esecutivo con la sua Red Om Films insieme ai co-produttori esecutivi Lisa Gillan e Marisa Yeres Gill. Sul progetto ci sono anche i produttori esecutivi di Anonymous Content e Slate, Gabriel Roth e Josh Levin. Leon Nayfakh, che ha creato il podcast, sarà consulente del progetto.

Gaslit è il secondo progetto televisivo di Esmail e Julia Roberts, dopo la prima stagione di Homecoming, candidato ai Golden Globe®.

Vincitrice Oscar®. per Erin Brockovich, Julia Roberts è apparsa in molti dei film di maggior successo di Hollywood, ha lavorato con i registi più stimati del settore e i suoi film hanno incassato più di 3 miliardi di dollari in tutto il mondo. È stata notata dal pubblico già dalla sua prima apparizione per il ruolo – acclamato anche dalla critica – in Mystic Pizza. Poi, con Steel Magnolias, ha ricevuto la sua prima nomination all’Oscar®. Il suo film successivo, Pretty Woman, è stato il film di maggior incasso del 1990 e ha dato all’attrice la seconda nomination agli Oscar®. Nel 1997, ha recitato nel film campione d’incassi Il matrimonio del mio migliore amico e, subito dopo, al fianco di Susan Sarandon e Ed Harris in Stepmom. Nel 1999, ha recitato in due grandi successi al botteghino: Notting Hill, con Hugh Grant e Runaway Bride.
Dal 2000, dopo Erin Brockovich, ha recitato nei tre film del regista Stephen Soderbergh: Ocean’s Eleven, Ocean’s Twelve e Full Frontal. Nell’estate del 2010, la Roberts ha recitato nel film diretto da Ryan Murphy Mangia, prega, ama, basato sul libro di memorie best seller di Elizabeth Gilbert. Ha ottenuto un’altra nomination all’Oscar® – oltre alle nomination per un Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award e un Critics’ Choice Award – per la sua parte ne I segreti Osage County, uscito nel dicembre 2013.

L’attrice è stata nominata per gli Emmy e agli Screen Actors Guild Award per il suo ruolo in The Normal Heart, presentato in anteprima su HBO nel maggio 2014. Nel 2017, l’attrice ha recitato nel film di successo Wonder, al fianco di Jacob Tremblay e Owen Wilson. Più recentemente, ha recitato nella serie TV Amazon Homecoming, per la quale stata nominata per un Golden Globe e un Critics Choice Award. Recentemente ha anche recitato nel film Ben is Back con Lucas Hedges.

Sean Penn è un attore cinque volte nominato agli Oscar®  di cui due volte vincitore per le sue interpretazioni in Mystic River di Clint Eastwood e Milk di Gus Van Sant. Ha lavorato come attore, scrittore, produttore e regista in oltre cento produzioni teatrali e cinematografiche. Il suo debutto letterario, Bob Honey Who Just Do Stuff, è stato un bestseller nazionale e c’è stato poi un sequel, Bob Honey Sings Jimmy Crack Corn. Sean Penn è il fondatore di CORE, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata a salvare vite umane e rafforzare le comunità in tutto il mondo colpite dalla crisi, come per esempio le comunità colpite dall’uragano Dorian alle Bahamas. Attualmente Penn è in post-produzione per la sua ultima impresa alla regia, Flag Day, in cui è anche attore al fianco di Dylan Penn, Josh Brolin, Katheryn Winnick e Miles Teller.

Lo scrittore, regista e attore Matt Ross ha scritto e diretto molti cortometraggi, alcuni dei quali, tra cui il suo primo lungometraggio 28 Hotel Rooms, sono stati presentati in anteprima al Sundance Film Festival. Captain Fantastic, il suo secondo lungometraggio, anch’esso presentato in anteprima al Sundance Film Festival, poi proiettato nella sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes, dove Ross ha vinto il Prix de la Mise en Scène (il premio per la miglior regia), per poi ottenere molti altri premi negli Stati Uniti e a livello internazionale. Come attore, Matt Ross ha lavorato con registi quali Martin Scorsese, Mary Harron, Terry Gilliam e John Woo. Ha anche interpretato Alby Grant in Big Love e Gavin Belson in Silicon Valley.

Gaslit è un’idea di Robbie Pickering, scritta da Robbie Pickering, Amelia Gray, Alberto Roldán, Anayat Fakhraie, Uzoamaka Maduka e Sofya Levitsky-Weitz.

Nessun Articolo da visualizzare