Mad Max: Fury Road, all’asta le incredibili auto usate nel film

Gli iconici veicoli sono pubblicamente in vendita sul sito dei Lloyd's.

Mad Max: Fury Road

Un’occasione da non perdere, anche se il termine potrebbe non essere quello più indicato immaginando a quanto verranno vendute le incredibili auto usate nel Mad Max: Fury Road di George Miller. L’appuntamento per i fan più facoltosi, per i collezionisti e per i semplici curiosi è fissato per il prossimo 26 settembre, come sottolineato dal tweet che segue e che rimanda al sito della sezione australiana della celebre casa d’aste.

 

Veicoli truccati, futuristici e postapocalittici, decorati variamente e arricchiti di teschi, argani, speroni, ramponi e chi più ne ha più ne metta. Sicuramente uno degli elementi che – ieri e oggi – hanno reso dei cult i film della saga iniziata dal regista australiano e dall’amico Mel Gibson.

Furiosa: l’Australia aiuta il prequel di Mad Max: Fury Road

Nel programma dei Lloyd’s sono previsti tredici diversi “lotti”, ciascuno dedicato ai mezzo che nel 2015 vennero utilizzati nelle riprese svoltesi nel deserto della Namibia, a causa delle inusuali e torrenziali piogge che colpirono la location originaria di Broken Hill, in Australia. Come li descrive il sito:

“Veicoli sopravvissuti all’apocalisse delle riprese di Fury Road. Turbo, super accessoriati e armati fino ai denti con armi e War Boys, le macchine che hanno superato la fine della civiltà sono state portate alla luce nel più grande ritrovamento mai registrato… Precursori dell’inferno, che segnano la straordinaria capacità dell’uomo di strappare la bellezza anche da quella progettata per la morte e la distruzione”

David Hasselhoff: l’attore mette in vendita la mitica KITT di Supercar

Inizialmente l’offerta minima per i vari War Rig, Doof Wagon e l’XB Falcon Coupe Interceptor era stata fissata a un dollaro, ma il sito è stato rapidamente aggiornato nascondendo le quotazioni in questione. Se siete davvero interessati, vi consigliamo di tenere d’occhio la pagina. Astenersi perditempo.

Nessun Articolo da visualizzare