“Minari” ancora in testa nella classifica del quarto giorno delle riaperture dei cinema

Ecco i dati relativi agli incassi del 28 aprile 2021

Steven Yeun appears in Minari by Lee Isaac Chung, an official selection of the U.S. Dramatic Competition at the 2020 Sundance Film Festival. Courtesy of Sundance Institute. All photos are copyrighted and may be used by press only for the purpose of news or editorial coverage of Sundance Institute programs. Photos must be accompanied by a credit to the photographer and/or 'Courtesy of Sundance Institute.' Unauthorized use, alteration, reproduction or sale of logos and/or photos is strictly prohibited.

Ieri è stato il quarto giorno delle riaperture parziali dei cinema in zona gialla. Mancano ancora tante titoli che stanno per uscire a breve e che potrebbero aumentare le presenze nelle sale.

(Clicca qui per leggere quando esce “Rifkin‘s Festival” di Woody Allen)

Molti circuiti come “The Space” e “Uci Cinema” sono ancora chiusi e riapriranno a metà maggio la voglia di vedere un film in sala c’è e lo dimostrano anche i dati del 28/04/2021 forniti da Cinetel.it. “Minari”di Lee Isaac Chung, con Yuh-Jung Youn, prima coreana a vincere la statuetta come Miglior Attrice Non Protagonista è ancora saldamente in testa seguito da “In The Mood For Love” in versione restaurata e EST – Dittatura Last Minute.

Minari uscita riapertura

 

Ecco i dati di ieri:

1 MINARI – € € 9.877 (1.684 presenze)

2 IN THE MOOD FOR LOVE (REST. 2021) – € 5.552 (978 presenze)

3 EST – DITTATURA LAST MINUTE  – € 1.040 (177 presenze)

4 NUEVO ORDEN – € 664 (118 presenze)

5 NOMAD – IN CAMMINO CON BRUCE CHATWIN (NOMAD: IN THE FOOTSTEPS OF BRUCE CHATWIN) – € 546 (104 presenze)

6 THE ROSSELLINS – € 475 (64 presenze)

7 RASSEGNA CINEMATOGRAFICA – € 454 (64 presenze)

8 LEI MI PARLA ANCORA € 422 (74 presenze)

9 LEZIONI DI PERSIANO € 405 (79 presenze)

10 COLLECTIVE € 389 (71 presenze)

Nessun Articolo da visualizzare