HTGAWM: Viola Davis parla del mistero della terza stagione

La premiere della terza stagione di How to Get Away with Murder andrà in onda il 22 settembre negli USA. L’ansia e la curiosità dei fan cresce e ad alimentarla ci sono le parole di Viola Davis, attrice protagonista che interpreta magistralmente Annalise Keating. Ecco cosa ha detto ad AwardsLine!

Puoi dirci qualcosa della terza stagione? Pete Nowalk afferma che ci sarà un nuovo mistero.

Sì, ci sarà e sarà presentato subito, già dal primo episodio che, tra l’altro, non siamo riusciti a capire sul set. Intendo dire che lo scorso anno riuscivano a predire la storia. Ci mettevamo insieme a ragionare e capivamo. Quest’anno siamo stati completamente stupiti. Questo nuovo mistero, poi, permette di esplorare le relazioni tra i personaggi in modo molto più profondo. Io avrò a che fare sia con i “Keating Five” che con altri studenti della Middleton University. Ci sarà una classe totalmente nuova con la quale mi raffronterò per occuparmi di casi pro bono. Il mistero, comunque, sarà risolto nell’arco della stagione. Riceverete molte risposte.

Insomma, nuovi studenti e nuovi intrighi. Sembra proprio che non ci sarà da annoiarsi con le prossime puntate della serie. La stessa Davis è molto entusiasta dello show e del suo ruolo e ricevere tante soddisfazioni da quest’ultimo. Come lei stessa ha affermato:

Sono stupita da quanti avvocati si siano appassionati allo show. Quanto sono stata alla Casa Bianca per il Kennedy Center Honors ho parlato con molte personalità dell’amministrazione Obama e erano tutti grandi fan della serie. Si tratta di persone che hanno frequentato legge! Amano lo show, forse anche perché Annalise rappresenta la persona che sarebbero voluti essere, sia donne che uomini. Quell’occasione con i fan è stata la più sorpredente.

Ora ai fan stessi non resta che aspettare la terza stagione.