Once Upon a Time 6: la trama ufficiale della nuova stagione

La sesta stagione di Once Upon a Time è sempre più vicina. Come già sappiamo, esploreremo alcune storie del tutto nuove e ne rivisiteremo altre di più familiari. 

I produttori Edward Kitsis e Adam Horowitz hanno rilasciato la sinossi ufficiale della nuova stagione che si preannuncia molto interessante.

Emma giocherà, come sempre, un ruolo cruciale nella storia. Non solo si addentrerà nella mitologia dei Salvatori facendo conoscenza con un Salvatore senza nome, ma scoprirà anche “un segreto che cambierà le carte in tavola e che potrebbe avere delle serie conseguenze per la sua famiglia e per quelli che ama“.

Per quanto riguarda Regina, questo per lei sarà un anno difficile. Dopo la morte di Robin Hood, dovrà fare i conti con le conseguenze delle sue scelte nel season finale e non sarà facile sistemare il guaio fatto. 

Quando Regina si è divisa in due nel tentativo di eliminare la propria parte malvagia, ha involontariamente rilasciato la Evil Queen. Ora che la Evil Queen è tornata, è pronta a distruggere tutto ciò che troverà sul suo cammino. Intanto Regina imparerà che liberarsi della propria parte cattiva non è proprio semplice, specialmente quando la Evil Queen si trova a Storybrooke.”

Mentre gli eroi saranno alle prese con ciò che Emma e Regina dovranno affrontare, Henry “dà il benvenuto ai nuovi arrivati dalla Land of Untold Stories e cerca di aiutarli a scrivere un finale per le loro storie incomplete”

La cosa potrebbe però rivelarsi più difficile del previsto e Henry potrebbe combinare qualche guaio. “Quando le storie di Snow White, Charming, Regina, Hook e Zelena si allacceranno alle storie non raccontate, gli eroi si ritroveranno ad essere tormentati dal loro passato.”

Per il momento due personaggi resteranno fuori dai guai principali e se la vedranno coi loro problemi personali. “Dopo aver mandato Hyde a Storybrooke, Mr.Gold continua la sua avventura. Cercherà un modo per svegliare Belle dalla Maledizione del Sonno per riunirsi a lei e al loro bambino ancora non nato”.