Pretty Lille Liars 7: Rollins ancora vivo? La spaventosa telefonata ad Hanna che cambierà le cose

Quella del prossimo
2 agosto si preannuncia una puntata densa, e sopra ogni cosa carica di adrenalina: cosa risponderà
Aria alla proposta di matrimonio di
Ezra (Ian Harding)? come affronteranno
Jenna (Tammin Sursok) e i suoi nuovi amici, le nostre
liars? e infine, chi sarà la prossima vittima di
-A? Gl’ingredienti del minestrone, però, non sono finiti qui, e ora forse arriva quello più inquietante di tutti: il temibile
Dr. Rollins (Huw Collins), che per settimane ha sottoposto Alison a torture degne del peggior carceriere, è veramente morto a seguito del grave incidente di cui è rimasto vittima per merito delle liars, oppure il suo corpo – non così esanime come sembrava – è stato dissotterrato da qualche complice sconosciuto? Che c’entri allora davvero
il misterioso ritorno di Wren (Julian Morris), ormai quasi sicuramente legato a Rollins da un rapporto piuttosto intimo, se non addirittura familiare? Instillarci tutti questi dubbi è stato molto facile agli autori e i produttori, in modo particolare dopo aver rilasciato il trailer ufficiale del sesto episodio, in cui
Hanna (Ashley Benson) riceve una spaventosa telefonata.

Alzata distrattamente la cornetta, Hanna sentirà la classica voce grave e spaventevole che, senza mezzi termini, le dirà:
“La prossima volta che seppellite qualcuno, assicuratevi che sia morto”. Ora, sull’identità di questa voce si possono naturalmente fare le più disparate congetture: c’è chi vi ha colto il solito eloquente accento inglese, che ancora una volta – è un vizio! – andrebbe ricollegato a Wren, o peggio allo stesso Rollins; ma c’è anche chi d’altronde ha individuato una certa corrispondenza tra quella voce e
il detective Furey (Nicholas Gonzalez), apparso nello scorso episodio e pronto a tenere il fiato sul collo alle liars. Che sia dunque un espediente del detective per far crollare Hanna, cioè quella che fra le ragazze sembra essere la più debole nel mantenere il segreto del seppellimento di Rollins? E’ inoltre possibile che Furey, come praticamente tutti i suoi predecessori, sia un altro poliziotto corrotto pronto a ricattare le liars dopo averle viste?

Insomma, fra tutte queste domande, un’unica cosa sembrerebbe certa:
che il corpo di Rollins sia scomparso. Non si sa per mano di chi e con quali intenzioni sia stato disseppellito – vivo o morto che sia. Certamente, che un cadavere si disseppellisca da sé, resusciti o svanisca nel nulla, in
Pretty Little Liars rimane a questo punto la prassi.

Nessun Articolo da visualizzare