Pretty Little Liars 7: un inaspettato ritorno nella 7B metterà in pericolo gli Ezria

Sarà un sì la risposta di Aria alla romantica e concitata proposta di matrimonio di Ezra? I fan dovranno attendere ancora qualche ora per scoprirlo. E’ di appena due giorni fa, tuttavia, la notizia che I. Marlene King, creatrice della serie, si è assicurata per la seconda parte della stagione, in onda da gennaio 2017, la presenza di un volto ben noto ai protagonisti di Pretty Little Liars, e in special modo ad Aria ed Ezra, ma che i telespettatori dello show potrebbero aver dimenticato.

Si tratta di Shane Coffey (CSI, Castle, The Originals), che in PLL ha interpretato il ruolo di Holden Strauss fra la seconda e la terza stagione. Nella seconda stagione, Holden aveva stretto amicizia con Aria fingendosi il suo ragazzo per coprire la sua passione per le arti marziali e la relazione della ragazza con Ezra, all’epoca loro insegnante. Nella terza, invece, Holden comparve soltanto in un episodio, mentre faceva volontariato alla chiesa in compagnia di Emily.

E’ probabile che il suo inatteso ritorno, coincidendo con la proposta di matrimonio di Ezra, possa riaccendere in Aria un affetto per il ragazzo ormai sopito ma forse non ancora completamente dimenticato (in fondo non sappiamo neppure se i due si siano mai mantenuti in contatto), mettendo così a repentaglio il già precario equilibrio degli Ezria. Se la Montgomery dovesse tentennare di fronte ad Ezra nell’accettare di sposarlo, Holden sarebbe senz’altro l’amico più adatto a consolarla, e Marlene King lo sa bene: speriamo solo che l’autrice non abbia in mente di stravolgere del tutto le cose.