Il campione, ecco il nuovo film con Stefano Accorsi

Un giovane talento del calcio, geniale ma indisciplinato, e un un professore chiamato a rimetterlo in riga: è la coppia inedita formata da Andrea Carpenzano e Stefano Accorsi nel film Il campione, opera prima di Leonardo D’Agostini.

Giovanissimo, pieno di talento, indisciplinato, ricco e viziato, Christian Ferro (Andrea Carpenzano, che abbiamo già visto in Tutto quello che vuoi e La terra dell’abbastanza) è una rockstar del calcio tutta genio e sregolatezza, il nuovo idolo che ha addosso gli occhi dei tifosi di un’intera città e della serie A. Valerio Fioretti (Stefano Accorsi), solitario e schivo, con problemi economici da gestire e un’ombra del passato che incombe sul presente, è il professore che viene affiancato al giovane goleador quando – dopo l’ennesima bravata – il Presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina. Tra i due all’inizio saranno scintille, ma presto si troveranno l’uno accanto all’altro, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.

Le riprese di Il campione, prodotto da Groenlandia e Rai Cinema, sono appena iniziate a Roma e dureranno sette settimane. Nel cast anche Massimo PopolizioAnita Caprioli e Mario Sgueglia.