Tyler Hoechlin: Imparare a volare è stato… doloroso!

Manca poco più di un mese al debutto di Tyler Hoechlin nelle vesti del nuovo Clark Kent del piccolo schermo e pare che il suo personaggio sia uno dei più attesi: dopo anni in cui il volto di Superman è stato quello di Tom Welling, molti fan sono ansiosi di capire come sarà il nuovo uomo d’acciaio di Hoechlin.

Intanto, l’ex star di Teen Wolf continua a raccontarci com’è stato entrare nei panni di uno dei più amati supereroi di sempre e, dopo averci detto quant’è stato difficile entrare nel costume del superuomo, questa volta Tyler ha scelto di dirci com’è stato, per lui, imparare a volare.

Non userei la parola ‘difficile’. Direi che è ‘doloroso’, dopo sette o otto ore“, ha detto Hoechlin durante un’intervista. “L’imbracatura non è proprio la cosa più comoda da indossare“.

 “Ti tiene su solamente con due cinghie che vanno dal retro vita, attraverso le gambe, fino alla parte frontale e non è il modo più comodo di sostenere l’intero peso del tuo corpo per tutto quel tempo”, ha detto l’attore, che però si è detto felice di non aver avuto altri “contrattempi”.

Non sono caduto a testa in giù, niente di tutto ciò. Per adesso mi sono risparmiato questo imbarazzo. Per ora è stato solo il primo giorno… vediamo se il secondo creerà qualche problema!

Hoechlin ha, inoltre, confessato che i mezzi persuasivi che i produttori usano sortiscono sempre il loro effetto: “Quando ti senti dire ‘Alla fine della giornata volerai come Superman’… è difficile lamentarsi!”

Supergirl tornerà lunedì 10 ottobre sul canale The CW

Leggi anche:

• Supergirl 2: Tyler Hoechlin parla del suo ruolo di Superman

• Supergirl: Metallo arriverà nella seconda stagione dello show di The CW

• Supergirl 2: Superman non sarà come quello di Henry Cavill

Nessun Articolo da visualizzare