No Time to Die: rinviata ancora l’uscita del film

La data di uscita deI film è stato spostata nuovamente

L’uscita di No Time to Die è stata posticipata nuovamente. Il nuovo film di James Bond, che inizialmente doveva uscire lo scorso anno, era stato prima rinviato all’autunno 2020 e nuovamente al 2 aprile 2021 nella speranza che la situazione della pandemia globale fosse meno grave da permetterne l’uscita.

 

Purtroppo non è stato così e con un post sull’account social del film è stato annunciato che la nuova data di uscita della pellicola è l’8 ottobre 2021. La sensazione è che questo slittamento causerà un nuovo effetto domino e che altri titoli verranno nuovamente spostati.

No Time to Die” sarà l’ultimo film con protagonista Daniel Craig, che concluderà il suo lungo ciclo narrativo iniziato con Casino Royal e proseguito per circa quindici anni con Quantum of Solace, Skyfall e Spectre.

Il cast include anche i ritorni di Ralph Fiennes, Léa Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Christoph Waltz e Jeffrey Wright, interpreti rispettivamente di M, Madeleine Swann, Moneypenny, Q, Blofeld e Felix Leiter.

Nessun Articolo da visualizzare