Oscar 2021: 10 momenti indimenticabili e divertenti

Come hanno vissuto la serata, i protagonisti sul palco e il pubblico sui social

Oscar 2021
Oscar 2021

Come sempre, la serata di consegna dei premi Oscar non si esaurisce nella mera cronaca di vincitori e vinti. Gli Academy Awards, anche in questi anni di difficoltà, continuano a essere uno degli appuntamenti più seguiti e chiacchierati da tutti, appassionati e non. Protagonisti compresi. Ma – come sempre – c’è stato di più del trailer del West Side Story di Spielberg, le critiche dei fan di Chadwick Boseman, indispettiti dalla mancata vittoria del loro compianto beniamino (sconfitto da Anthony Hopkins come miglior attore), o l’ironia dei più per la velocità con cui son stati ricordati gli scomparsi del 2021 nel classico filmato ‘In memoriam‘ che ricorda tutti gli scomparsi (dove si son notate le assenze di Adam Schlesinger, Jessica Walter, Nick Cordero e Naya Rivera).

Oscar 2021, la diretta dei 93° Academy Award

Per rivivere le emozioni della Oscar Night e il susseguirsi delle sorprese – o delle conferme – vi rimandiamo alla nostra diretta di ieri notte, per il resto ecco alcuni dei momenti che potreste aver perso e che renderanno storici i 93° Academy Award.


1) Lo speciale ringraziamento di Daniel Kaluuya

Premiato come Miglior attore non protagonista in Judas and the Black Messiah, ha voluto celebrare la vita e ringraziare i genitori di aver fatto sesso e averlo creato. La reazione della madre dice tutto:

Daniel Kaluuya mother Oscar 2021
Daniel Kaluuya mother Oscar 2021

2) Glen Close doin’ Da Butt

…ma ve ne abbiamo già parlato qui.


3) “Mr. Brad Pitt… finally”

Poche parole, piene di emozione, quelle pronunciate dalla miglior attrice non protagonista Youn Yuh-jung chiamata sul palco da Brad Pitt. Punzecchiato poi simpaticamente dalla stessa, nel successivo discorso di ringraziamento, insieme ai tanti che normalmente sbagliano la pronuncia del suo nome (come fatto da Pitt).


4) Andra Day censurata

“It probably wasn’t even nominated, and that’s some bullsh*t” aveva detto parlando di Purple Rain di Prince e della canzone omonima… Ma in diretta televisiva non si può.

Andra Day Oscar 2021
Andra Day Oscar 2021

5) Il discorso di apertura di Regina King

Un discorso di grande forza, nel quale l’attrice e regista di Quella notte a Miami… ha parlato del verdetto raggiunto la scorsa settimana nel giudizio sull’omicidio di George Floyd e sul suo impatto sugli Stati Uniti. “Se a Minneapolis le cose fossero andate diversamente, oggi non mi sarei messa i tacchi ma gli stivali per marciare”, la frase emblematica.


6) L’Oscar a Mia Neal and Jamika Wilson

Le prime donne afro americane a vincere il Premio Oscar per il miglior trucco e acconciatura, per il film Ma Rainey’s Black Bottom (premiato anche per i Migliori Costuni).


7) Il gesto di Riz Ahmed


8) Bong Joon-Ho contro i sottotitoli

O meglio, contro la pigrizia di molti nel vedere film sottotitolati. Il regista di Parasite, dal palco del Dolby Theater ricorda di essere “un regista di lingua straniera”, ironizza (“Una volta superata la barriera dei sottotitoli alti 1 pollice, verrete introdotti a molti altri incredibili film”) e conclude con “usiamo solo una lingua, il cinema”.


9) Un “confusing” Misha Collins


10) I falsi brindisi

 

Menzione speciale per le reazioni alla vittoria a sorpresa di Il mio amico in fondo al mare (My Octopus Teacher, Netflix), Miglior Documentario degli Oscar 2021:

Nessun Articolo da visualizzare