Peaky Blinders terminerà con la sesta stagione

Le riprese - comunica BBC - hanno appena preso il via

La BBC ha reso noto che “Peaky Blinders” si concluderà con la sesta stagione, le cui riprese hanno appena preso il via.

“Peaky è tornato con il botto, ha detto il creatore e scrittore Steven Knight in un comunicato, aggiungendo anche che la storia “continuerà in un’altra forma”: «Dopo il ritardo di produzione forzato dovuto alla pandemia di Covid, troviamo la famiglia in estremo pericolo e la posta in gioco non è mai stata così alta. Crediamo che questa sarà la migliore serie di tutte e siamo sicuri che i nostri fantastici fan la ameranno. Mentre la serie televisiva si concluderà, la storia continuerà in un’altra forma».

Il produttore esecutivo Caryn Mandabach ha aggiunto: «Insieme ai nostri meravigliosi e solidali partner della BBC e di Netflix, abbiamo lavorato diligentemente per garantire che Peaky possa tornare in produzione in tutta sicurezza; la sicurezza del nostro cast e della nostra troupe è sempre la nostra priorità. Grazie a tutti i fan di Peaky che sono stati così solidali e pazienti. La sesta serie segna la fine di una storia epica che ha incantato il pubblico fin dal suo inizio nel 2013, ma il mondo di Peaky Blinders continuerà a vivere».

Sul profilo Instagram ufficiale di Peaky Blinders è stata anche pubblicata una foto di Cillian Murphy che si prepara a tornare nei panni di Thomas Shelby sfoggiando il suo iconico taglio di capelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Peaky Blinders (@peakyblindersofficial)

La sesta e ultima stagione di “Peaky Blinders” è stata scritta da Steven Knight con Anthony Byrne alla regia. Tra i produttori esecutivi ci sono Knight, Mandabach, Jamie Glazebrook, David Mason, Anthony Byrne e Cillian Murphy.

Nessun Articolo da visualizzare