Robodoc, Peter Weller presenta il documentario su Robocop (VIDEO)

Finite le riprese della produzione incentrata sul cult del 1987 di Paul Verhoeven.

Robodoc Peter Weller
Robodoc Peter Weller

“State lontani dai guai”, almeno fino alla visione di RoboDoc: The Creation of RoboCop. Il consiglio viene da Peter Weller in persona, lo storico interprete del poliziotto cybernetico protagonista del cult del 1987 di Paul Verhoeven, RoboCop appunto. Ed è lui a presentare il progetto – che ha finalmente terminato le riprese – in una breve clip nella quale lo vediamo citare se stesso e il suo leggendario “Vivo o morto… tu verrai con me”.

Co-diretto da Christopher Griffiths (Leviathan: The Story of Hellraiser) e Eastwood Allen (Someday I’ll Fly) il documentario punta a ricostruire la storia che ha portato alla realizzazione del film originario, forte delle interviste con il cast e la troupe: da Weller, a Verhoeven, fino a Nancy Allen, Kurtwood Smith, Ray Wise, Ronny Cox, Phil Tippett, Bart Mixon e dozzine di altri.

Robocop: ecco perché il reboot non ha funzionato secondo Joel Kinnaman

“Non c’è mai stato un film documentario come RoboDoc e l’accesso unico all’archivio, interviste esclusive, attenzione ai dettagli e un’etica visiva sbalorditiva rendono questo film una produzione davvero unica e che siamo molto orgoglioso di farne parte”, sono state le parole di Gary Collins, della Red Rock Entertainment. Che produce il doc in associazione con Cult Screenings UK.

Nonostsante qualche difficoltà e una lavorazione protrattasi per quattro anni, oggi RoboDoc: The Creation of RoboCop pare essere realtà. Lo confermano i produttori Gary Smart, Adam Evans, Michael Perez e Hank Starrs (Elstree 1976), affiancati dal produttore esecutivo è Adam F. Goldberg.

 

Nessun Articolo da visualizzare