Roe e il segreto di Overville: la recensione

Roe e il segreto di Overville è il romanzo d’esordio di Daniele Giannazzo

Tra le novità editoriali del mese ce n’è una che più da vicino riguarda gli amanti della cultura televisiva, perché porta la firma di uno dei personaggi del web nati dal boom delle serie TV. Si tratta del romanzo d’esordio di Daniele Giannazzo, alias Daninseries, intitolato Roe e il segreto di Overville. Un titolo che già di per sé ha molto del genere mistery per adolescenti, nel quale però vuole ritagliarsi un angolo del tutto originale riuscendoci a dire il vero molto bene.

La storia è quella di una ragazza, Roe appunto, che si trasferisce da New York in una cittadina sconosciuta ma all’apparenza calda e accogliente. Qui vivrà con una nonna che non ha mai incontrato, e dovrà fronteggiare le prime difficoltà della vita vera: dal confronto con gli altri tra i banchi di scuola fino alla scoperta di sentimenti travolgenti come il primo vero amore. Un amore che sarà per Nathan, il più popolare del liceo che resta inspiegabilmente affascinato dall’adolescente acerba e appassionata di serie TV venuta dalla Grande Mela, oppure per Jay, il tipo protettivo ma dalla scorza un po’ dura, destinato invece ad accompagnarla nelle sue avventure? Mentre proverà a decifrare il suo cuore, Roe passerà attraverso risvolti sconcertanti e colpi di scena che si susseguono l’uno dietro l’altro dall’inizio alla fine della storia. La protagonista dovrà ricostruire le origini della sua famiglia, per rompere quel muro di segreti eretto intorno a lei.

Roe e il segreto di Overville è un romanzo magnetico, dallo stile scorrevole e mai monotono, in cui risulterà facile e immediato ritrovare sensazioni e atmosfere familiari al proprio passato. È un racconto dalla struttura solida, che usa i cliché dei più comuni young adult come strumento rassicurante, ma sino alla fine non lascia intravedere la sua vera architettura, riservando agli ultimi capitoli una svolta talmente inattesa da capovolgere in modo scioccante ogni presupposto del lettore.

Nessun Articolo da visualizzare