Sam Rockwell produttore e protagonista in un nuovo biopic

Sam Rockwell sarà prima produttore e poi attore protagonista di un film dedicato alla storia di Michael Taylor, il responsabile della sicurezza che ha aiutato l’ex capo della Nissan, Carlos Ghosn, a fuggire mentre aspettava un processo per illeciti economici in Giappone.

Taylor, un ex membro d’élite delle forze speciali ridotto a vendere acqua vitaminizzata, sarebbe stato incaricato di ideare un elaborato piano di fuga per un cliente, rivelatosi l’uomo d’affari di fama mondiale Ghosn, che stava affrontando l’accusa di crimini finanziari in Giappone. Taylor, con l’aiuto di suo figlio, ha salvato Ghosn ed è tornato negli Stati Uniti credendo di aver svolto un dovere patriottico, ma è stato rapidamente arrestato per le sue azioni e ora sta combattendo l’estradizione in Giappone. La storia di VF racconta l’intricata fuga e le successive battaglie di Taylor all’interno dei vari canali del governo degli Stati Uniti, nonché la sua stessa lotta interna per rendersi conto che avrebbe potuto commettere inconsapevolmente un crimine internazionale di portata epica.

Ricordiamo che Rockwell ha vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in Tre manifesti a Ebbing, Missouri del 2017. Recentemente è stato visto in Richard Jewell di Clint Eastwood e ha anche doppiato il personaggio del titolo ne L’unico e insuperabile Ivan della Disney. Per quanto riguarda la TV, ha ricevuto una nomination agli Emmy per la sua interpretazione del leggendario coreografo e regista Bob Fosse in Fosse / Verdon di FX.

Nessun Articolo da visualizzare