Si torna in sala, Nanni Moretti accoglie il pubblico al Nuovo Sacher (VIDEO)

26 aprile, giorno delle riaperture: Nanni Moretti inaugura con "Minari" la programmazione del Nuovo Sacher

Sono circa 140 (10% del totale) i cinema che ieri, 26 aprile, hanno rialzato le saracinesche in tutta Italia, in conformità con il nuovo decreto legge sulle riaperture. Dopo sei mesi di chiusura, nonostante la capienza ridotta al 50% e il coprifuoco alle 22, si è respirata un’aria di grande entusiasmo per la ripartenza, con l’augurio che, grazie all’effetto Oscar, il numero di spettatori possa crescere sempre di più nei prossimi giorni.

A Roma, a fare da ‘apripista’ sono stati il Nuovo Sacher, il Greenwich e il Quattro Fontane mettendo in programmazione titoli di punta come “Minari” “Mank”, entrambi premiati ai recenti Academy Awards, rispettivamente con una e due statuette (Miglior Attrice non Protagonista a Yoon Yeo-jeong per ‘Minari’ e Miglior Scenografia e Miglior Fotografia a ‘Mank’).

Oscar 2021: tutti i vincitori

Nanni Moretti apre i cancelli del Nuovo Sacher

Al Nuovo Sacher, ubicato nello storico quartiere di Trastevere, ad accogliere il pubblico c’era un ospite d’onore: Nanni Moretti. È stato il regista in persona, nonché fondatore e gestore del Nuovo Sacher dal 1991, a rispondere alle telefonate degli spettatori che chiedevano informazioni su orari e programmazione. Moretti, atteso tra l’altro al prossimo Festival di Cannes col nuovo film “Tre piani”, ha poi voluto accogliere i tanti appassionati in fila per vedere “Minari” aprendo direttamente i cancelli, a mezz’ora dal primo spettacolo.

Un’esperienza particolare e ed emozionante, che il regista ha documentato sul suo profilo Instagram, in un video che aveva come colonna sonora un brano di Peter Gabriel dal titolo evocativo: «Don’t give up», non mollare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nanni Moretti (@nannimoretti_)

Come riportato dai dati Cinetel, Minari” è stato il film più visto nel primo giorno delle riaperture dei cinema, segnando un incasso di 10.426€ e 1.635 presenze in tutta Italia. Nei prossimi giorni è attesa la riapertura di tante altre sale con la distribuzione di ulteriori titoli, tra cui l’attesissimo Nomadland (29 aprile), film di punta e trionfatore di tutta la stagione dei più importanti premi cinematografici internazionali.

Clicca qua per leggere la lista delle prossime uscite al cinema

Nessun Articolo da visualizzare