Troian Bellisario dirige un enigmatico episodio di PLL con i complimenti dei “genitori”!

Mentre le colleghe si accontentano dei loro vanitosi spazi davanti alle telecamere, l’ambizione di Troian Bellisario è riuscita a trasferirla anche dall’altro lato della macchina da presa: la giovane interprete di Spencer Hastings in Pretty Little Liars, infatti, col benestare dell’amica e creatrice della serie I. Marlene King, insieme alla quale ha recentemente festeggiato i sette anni di amicizia inossidabile, è al lavoro in questi giorni per la realizzazione del quindicesimo episodio della settima e forse ultima stagione. Pochi giorni fa, sul suo profilo instagram, la Bellisario ha pubblicato la prima foto del copione con su impresso il watermark del suo nome. Sotto Joseph Dougherty, che firma la sceneggiatura dell’episodio dal titolo enigmatico, campeggia a chiare lettere il nome di Troian nel ruolo inedito di regista.

L’attrice espresse già il suo orgoglio personale al momento in cui seppe per la prima volta che la sua proposta di dirigere uno degli episodi era stata accolta: “Sono super-eccitata!”, esclamò alla stampa. Il set della puntata è stato allestito a partire dal 5 agosto, e poche ore fa su instagram è comparso uno scatto di Troian intenta ad organizzare il lavoro di oggi fra pile di fogli e cartelle rovesciate sul pavimento di quella che è presumibilmente casa sua. “Preparare e girare vuol dir tanto, ma se c’è una cosa che adoro sono i compiti a casa e la grande responsabilità”, ha commentato a corollario dello scatto. Da una stacanovista come lei, d’altronde, c’era da aspettarsi questo ed altro. L’unica cosa che la preoccupa veramente – ha detto scherzando con i giornalisti – sono le colleghe: “Ho detto loro di fare le brave, ma penso si comporteranno bene. Sono molto felice di poter lavorare con attrici così talentuose. Sarà un’esplosione di emozioni!”.

Una foto pubblicata da Troian Bellisario (@sleepinthegardn) in data: 9 Ago 2016 alle ore 22:52 PDT

Soddisfatti e orgogliosi si sono dimostrati però anche i “genitori” di Troian, vale a dire i due attori che interpretano rispettivamente la madre e il padre di Spencer Hastings: Lesley Fera (Veronica Hastings) ha condiviso infatti con i suoi seguaci la felicità per la nuova veste professionale in cui Troian si cimenterà.

Mentre Nolan North, alias Peter Hastings, ha prima giocato sulla severità del suo ruolo twittando: “Non deluderci! Sei una Hastings”. Poi però ha voluto sottolineare quanto la Bellisario sia sempre stata dotata, sin da quando i due si conobbero il primo giorno.

Quello di Troian Bellisario non è peraltro il primo caso in cui un componente del cast di Pretty Little Liars dirige uno degli episodi della serie: per ben quindici volte, infatti, è accaduto che Chad Lowe, interprete di Byron Montgomery, si trovasse dietro la macchina da presa. Quando un attore si presta nel ruolo di regista, ad ogni modo, nulla è casuale: è dunque probabile che l’episodio diretto da Troian (la 7×15), malgrado ora lo si conosca solo dal misterioso titolo In The Eye Abides The Heart, sia collegato più di quanto non si creda alla storyline di Spencer. Il titolo è allusivo di un brano intonato da Mona (Janel Parrish) all’inizio della terza stagione, durante il suo ricovero al Radley, e il testo della canzone allude al fatto che gli occhi sono lo specchio dell’anima, poiché vi si può leggere la verità laddove si tenti di nascondere questa a parole. A cinque episodi da quello che potrebbe essere il finale di serie, quindi, scopriremo qualcosa di importante su Spencer, o magari su chi ha a che fare con lei (Toby? Melissa? o il più chiacchierato Wren?). Troppo presto per capire di cosa si tratti, e troppo lunga l’attesa.

Nessun Articolo da visualizzare