The Consultant, c’è Christoph Waltz per il regista di WandaVision

Il ritorno del Premio Oscar nella nuova serie diretta da Matt Shakman.

Senza contare la breve apparizione nel Most Dangerous Game di Quibi, erano più di dieci anni che Christoph Waltz mancava dal piccolo schermo, ma Amazon sembra aver convinto il due volte Premio Oscar austriaco a partecipare alla prossima serie Original del regista di WandaVision, Matt Shakman.

Christoph Waltz e Willem Dafoe nel western di Walter Hill, Dead For A Dollar

Intitolata The Consultant, ancora non è dato sapere quando la vedremo su Amazon Prime, solo che si tratterà di una dark comedy thriller creata da Tony Basgallop e basata sull’omonimo romanzo del 2015 di Bentley Little.

“Una pungente satira sull’ambiente di lavoro, tanto suspense quanto cupamente divertente”, l’ha definita Michael Wright, presidente del settore televisivo della MGM. Che vede come produttori esecutivi il regista, lo stesso Waltz, Andrew Mittman, Basgallop, Steve Stark e il co-produttore Kai Dolbashian.

Michael Douglas e Christoph Waltz saranno Reagan e Gorbachev

Sempre secondo Amazon, in The Consultant si esploreranno le dinamiche di potere tra datore di lavoro e dipendente, questionando il pubblico su fino a che punto possano arrivare i lavoratori per andare avanti.

Sinossi:

Quando un’azienda in fallimento assume un consulente per semplificare le proprie pratiche commerciali, nella speranza che sia un processo facile e indolore, finisce per scoprire che lo strano signor Patoff (Waltz) ha acquisito un’immensa quantità di potere in un breve periodo di tempo, intromettendosi nella vita dei dipendenti e diventando rapidamente una minaccia, più di quanto chiunque avrebbe potuto prevedere.

Nessun Articolo da visualizzare