Usa, ricoverato il giornalista Larry King per Covid

Lo storico volto della Cnn si trova in ospedale da una settimana ed è un paziente ad alto rischio

NEW YORK, NY - NOVEMBER 20: Larry King attends the 45th International Emmy Awards at New York Hilton on November 20, 2017 in New York City. (Photo by Dia Dipasupil/Getty Images)

Lo storico conduttore della Cnn Larry King è ricoverato in ospedale da oltre una settimana a causa del coronavirus. A diffondere la notizia è stata una fonte della sua famiglia, secondo quanto riporta la Cnn.

King, 87 anni, è considerato un paziente a rischio: malato di diabete, in passato ha avuto seri problemi cardiaci e nel 2017 è stato operato per un tumore ai polmoni. L’ultimo anno è stato un vero inferno per il giornalista americano e la sua famiglia: quest’estate ha perso due figli, Andy e Chaia, nel giro di poco più di tre settimane: il primo è morto per un attacco cardiaco il 28 luglio, mentre la seconda è deceduta il 20 agosto a causa di un tumore ai polmoni.
Attualmente King si trova al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles ed i suoi tre figli, a causa delle rigide restrizioni imposte dalla struttura, non sono ancora stati in grado di visitarlo.

King ha condotto il talk show Larry King Live sulla Cnn per 25 anni, dal 1985 al 2010, e attualmente conduce il programma Larry King Now su Hulu e RT America, nonché il domenicale Politicking with Larry King sugli stessi due canali online

Nessun Articolo da visualizzare