WandaVision, Kevin Feige sui primi episodi: “Dopo un inizio lento i fan verranno ricompensati”

WandaVision, la prima serie targata Marvel Studios, creata in esclusiva per Disney+, ha per protagonisti Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff e Paul Bettany in quello di Visione. Kathryn Hahn è Agnes e Teyonah Parris è Monica Rambeau, personaggio che è stato presentato al pubblico in Captain Marvel. Kat Dennings riprenderà il suo ruolo di Darcy da Thor e Thor: The Dark World, mentre Randall Park tornerà a vestire i panni di Jimmy Woo da Ant-Man and The Wasp.

La serie di Marvel Studios unisce televisione classica e Marvel Cinematic Universe e vede protagonisti Wanda Maximoff e Visione, due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, che iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra. La serie è diretta da Matt Shakman mentre Jac Schaeffer è il capo sceneggiatore. Christophe Beck è il compositore e la colonna sonora (di alcuni episodi) è scritta da Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez. Composta da nove episodi, WandaVision è disponibile su Disney+ dal 15 gennaio 2021.

In una recente intervista proprio Jac Schaeffer ha rivelato alcuni commenti di Kevin Feige sul primo capitolo della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe specialmente per quanto riguarda il possibile inizio lento dei primi 3 episodi:

Quando stavamo scrivendo lo spettacolo, sapevamo quali sarebbero stati i momenti davvero importanti e li abbiamo pianificati attentamente. La mia idea era di iniziare in piccolo, Kevin era d’accordo al 100% e dalla mia parte fin da subito. Ha molta fiducia nei fan e nel pubblico della Marvel, sa che sono tanto interessati a prestare attenzione alla storia e sa che saranno ricompensati“.

 

 

Nessun Articolo da visualizzare