Willie Garson, morto a 57 anni l’attore di Sex and the City e White Collar

Attivo sia sul piccolo che sul grande schermo, è apparso in tutte le stagioni di Sex and the City, nei film e anche nel revival attualmente in lavorazione

Si è spento all’età di 57 anni Willie Garson, amatissimo caratterista celebre soprattutto per il ruolo di Stanford Blatch, lo spiritoso migliore amico gay di Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker), interpretato in tutte le stagioni di “Sex and the City“, nei due lungometraggi tratti dalla serie tv e anche nella recentissima, e ancora in lavorazione, serie revival “And Just Like That” . A dare l’annuncio della morte è stato il figlio con un post su Instagram. Ancora non sono stati diffusi dettagli sulle cause del decesso, ma si presume sia implicata una malattia.

LEGGI ANCHE: Sex and the City, ecco la prima foto dal set del revival

Il post del figlio Nathen, adottato nel 2009:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nathen Garson (@nathen_garson)

“La famiglia di ‘Sex and the City’ ha perso uno dei suoi. Il nostro incredibile Willie Garson”, ha dichiarato in un comunicato Michael Patrick King, il produttore esecutivo di Sex and the City e And Just Like That – “Il suo spirito e la sua dedizione alla sua arte erano presenti ogni giorno sul set. Era lì – dandoci tutto se stesso – anche quando era malato. Come attore e persona mancherà a tutti. In questo triste e buio momento siamo confortati dal ricordo della sua gioia e della sua luce”.

Tanti i tributi che sono cominciati ad arrivare da parte dei colleghi dopo la diffusione della notizia della sua morte. Tra questi, Cynthia Nixon, Kim Cattrall e Mario Cantone, il partner di Garson sullo schermo.

“Non avrei potuto avere un partner televisivo più brillante”, ha twittato. “Sono devastato e sopraffatto dalla tristezza. Portato via da tutti noi molto presto. Eri un dono degli dei. Riposa mio dolce amico. Ti voglio bene”.

 

La carriera

Oltre a Sex and the City, Garson ha interpretato l’astuto truffatore Mozzie in White Collar dal 2009 al 2014. Tra le numerose serie a cui ha preso parte del corso degli anni ricordiamo anche NYPD Blue, Quantum Leap, Monk, Boy Meets World, Ally McBeal, Taken, Party of Five, Star Trek: Voyager, Friends, Ultime dal cielo, X-Files, CSI: Crime Scene Investigation, Stargate SG-1, Buffy l’ammazzavampiri.

Attivo anche sul grande schermo, Garson ha lavorato in pellicole quali Ricomincio da capo, The Rock, KingPin, Tutti pazzi per Mary, Essere John Malkovich, Quel pazzo venerdì, Se solo fosse vero e Innamorarsi a Manhattan.

Nessun Articolo da visualizzare