Nolan commenta gli incassi di Tenet e critica le major

Il regista dice la sua riguardo la situazione che sta affrontando il Cinema in questo momento.

Al momento, TENET ha incassato meno di 350 milioni di dollari ai box office mondiali. I numeri hanno spinto le major a tentare altri approcci, una su tutte Disney, che ha deciso di distribuire Mulan, Onward e Soul sulla propria piattaforma streaming Disney+, ad esempio. Il regista di TENET Christopher Nolan ha commentato così al Los Angeles Times il risultato ottenuto dal suo film.

“Warner Bros ha distribuito Tenet e sono elettrizzato che abbia incassato quasi 350 milioni di dollari vista la situazione. Ma ho paura che gli studios abbiano tratto le conclusioni sbagliate dalla nostra uscita, e piuttosto che guardare a dove il film ha fatto bene, e a come questa cosa possa fargli ottenere i guadagni sperati, guardano dove non ha raggiunto le aspettative pre-covid. Iniziano a usarla come scusa per giustificare tutte le perdite causate dalla pandemia, Sta diventando una scusa per non mettersi in gioco e non adattarsi, o ricostruire la nostra attività, in altre parole”

Tenet era la prima uscita nelle sale americane davvero importante dopo lo scoppio della pandemia e sul mercato statunitense si è per ora fermato a 53 milioni di dollari, ottenendo però 293 milioni a livello internazionale.