Olivia Wilde regista di un nuovo film Marvel di Sony, “Spider Woman”…

Olivia Wilde ha confermato che sarà alla regia di un film Marvel dedicato al personaggio di Spider-Woman sviluppato da Sony Pictures.

Olivia Wilde al Vanity Fair Oscar Party, Feb. 9, 2020, in Beverly Hills, Calif. (Photo by Evan Agostini/Invision/AP)

Novità in casa MarvelOlivia Wilde ha infatti firmato un contratto con la Sony Pictures per dirigere un film, definito “al femminile”, sul celebre universo dei comics. Nelle ultime settimane si era parlato di un possibile film su “Spider Woman” (la controparte femminile dell’Uomo Ragno). Ma è ancora tutto da verificare.

Per il momento non si sa molto sulla pellicola che verrà diretta dalla 36enne nativa di New York. La sceneggiatura sarà di Katie Silberman, che è già stata autrice di “Booksmart – La rivincita delle sfigate”, ovvero proprio l’esordio di Olivia Wilde alla regia. Non sono ancora emerse, invece, delle indiscrezioni riguardo al cast: non si sa nulla delle operazioni di selezione e dei profili in fase di valutazione. È già ufficiale che esiste una bozza della sceneggiatura (scritta da Gary Spinelli) e che Amy Pascal figura come produttrice del film.

L’ipotesi di uno Spider Man al femminile è avvalorata anche dal fatto che la stessa Olivia Wilde ha condiviso la notizia riguardo alla firma con Sony e ha commentato postando l’emoji di un ragno.

L’eroina è già apparsa in diverse occasioni sul grande schermo: l’originale è stata Jessica Drew, poi il ruolo è stato interpretato da Julia Carpenter, Mattie Franklin, Charlotte Witter e infine da Gwen Stacy.

La Wilde ha intanto altri lavori da regista: si tratta del thriller “Don’t Worry Darling” (con Dakota Johnson, Florence Pugh, Chris Pine e Shia LaBeouf) le cui riprese dovrebbero incominciare in autunno.