Once Upon A Time: 5 cose che ci aspettiamo dalla premiere di stagione

Abbiamo atteso per mesi che Once Upon A Time tornasse ad essere il momento di gioia nei grigi lunedì di settembre e finalmente ci siamo arrivati: questa sera andrà in onda in America la prima puntata della sesta stagione della serie, piena di nuovi personaggi e nuove sfide per i nostri eroi. Molti sono stati gli spoiler e molte le indiscrezioni uscite nel corso dei mesi, notizie che ci hanno aiutato a sopportare un’attesa così pressante e che ci hanno fatto perdere la testa in teorie degne dei migliori romanzieri di tutti i tempi.

Non possiamo negare di avere diverse aspettative per questa stagione, aspettative che verranno immediatamente confermate o smentite dall’episodio di questa notte. Abbiamo deciso di raccogliere in questo articolo alcune delle cose che ci attendiamo da questo primo episodio: siete d’accordo con noi? Ditecelo nei commenti!

La Evil Queen in azione fin da subito

Dopo sei stagioni, abbiamo tutti voglia di vedere un cattivo che non si possa redimere, che sia malvagio fin nel midollo e che usi tutte le armi a sua disposizione per raggiungere il suo scopo: la Evil Queen rappresenta tutte le speranze di vedere un vero e proprio cattivo ma ciò che vorremmo è che la sua cattiveria venga rivelata fin dalla prima puntata.

Un gesto eclatante, subdolo e degno di un vero e proprio villain è proprio quello che ci vuole per iniziare al meglio una promettente stagione: vogliamo vedere la regina scatenata e decisa a fare tutto ciò che è in suo potere – e di potere ne ha tanto – per eliminare chiunque si metta sulla sua strada.

CaptainSwan sì… ma non troppo

L’ultima stagione, in particolare il secondo arco narrativo, si è particolarmente concentrato su Emma e Hook: comprensibile, data la storia della Salvatrice, che da sempre ha avuto il suo cuore avvolto da una corazza e che finalmente abbiamo visto aprirsi all’amore e accettare in pieno la sua personalità.

C’è però il bisogno di vedere anche le altre coppie evolversi: i Charmings sono rimasti un po’ nell’ombra di recente e vorremmo vederli ritornare davvero agli splendori di un tempo. Per i Rumbelle, invece, vorremmo davvero più spazio, per capire come si svolgeranno le dinamiche della nuova famiglia dell’Oscuro, ora che Belle ha scoperto tutte le menzogne di Rumple. Sarà davvero interessante capire come i due si riassesteranno e come inizierà la loro vita familiare: speriamo che abbiano fin da subito più spazio nella serie!

Regina e la possibilità di un lieto fine

La serie riprenderà, come sempre, da dove l’abbiamo lasciata. Robin sarà morto da pochissimo e Regina non avrà neanche troppo tempo per elaborare il suo lutto, ma dovrà fin da subito rimboccarsi le maniche per proteggere Storybrooke e la sua famiglia.

Il dolore di Regina sarà un aspetto del tutto nuovo da vedere: sebbene Robin non sia il primo amore che perde, la morte di Daniel aveva scatenato in lei rabbia e voglia di vendetta contro Snow che ha perseverato da sempre nel cuore di quella che ora è la Evil Queen. Ora, però, Regina è cambiata e sarà interessante vedere in che modo affronterà il suo dolore e se si affiderà alle persone che la amano. Di sicuro le cose saranno diverse e noi fan speriamo di vedere questi cambiamenti fin da subito.

Aladdin e la storia dei Salvatori

Fin da quando al Comic Con di San Diego è stato presentato l’arrivo di Aladdin, abbiamo pensato ad ogni possibile maniera in cui l’eroe di uno dei Classici più amati della Disney sia diventato un Salvatore e, soprattutto, cosa l’abbia ridotto ad uomo debole e solitario, così come abbiamo visto nello sneak peek.

Sappiamo dell’esistenza di un forte legame con Emma e speriamo che almeno parte di questo mistero venga rivelato nel primo episodio: la relazione tra i due potrebbe farci scoprire molto di più sulla figlia di Biancaneve, sui suoi poteri e sul suo destino e aiutarci a comprendere in che modo la serie potrebbe procedere nelle altre puntate.

Ultimo, ma non per ultimo, abbiamo atteso tanto per vedere Aladdin nella serie: non vediamo l’ora di capire come Adam Horowitz ed Eddie Kitsis abbiano trasformato il personaggio!

Jafar e OUAT in Wonderland

Molti dei fan di Once hanno seguito anche il suo spin-off andato in onda nel 2013 e ambientato a Wonderland. Come molti di noi ben sanno, il villain della serie era stato proprio il perfido stregone Jafar, il quale aveva tentato di sovvertire le regole della magia utilizzando il potere di tre geni.

Non sappiamo se il “nuovo” Jafar, interpretato da Oded Fehr, sarà una versione di quello già visto in Wonderland o se i produttori abbiano deciso di tenere separato lo spin-off dalla serie madre e dare un nuovo volto al personaggio, così da tagliare di netto i ponti tra le due serie. Incontrando Jafar fin dal primo episodio, ci piacerebbe comprendere cosa sia successo al personaggio che sembra essere molto diverso da quello già incontrato nel passato.

Non perderti anche:

• Chi è il figlio dei Rumbelle? L’incredibile teoria che ha sconvolto il web

• Due nuovi sneak-peek di OUAT 6: Emma e Regina contro Hyde e i Rumbelle nel mondo dei Sogni

• Once Upon A Time: Due ritorni nella sesta stagione