Once Upon A Time: La Top 10 dei migliori cattivi

Ogni favola che si rispetti ha i suoi eroi e i suoi cattivi, ma Once Upon A Time ha saputo dato loro volti e voci nuove. Se leggendo una fiaba o guardando un film animato siamo abituati a cattivi che non hanno un particolare background, che sono “cattivi e basta”, la serie, in onda da quasi sei anni, ci ha offerto una prospettiva del tutto nuova e diversa su di loro, facendoci comprendere che ogni cattivo – o quasi – ha un suo vissuto e che alcuni avvenimenti hanno determinato fortemente il percorso che hanno poi intrapreso, per volontà propria o per forza di cose.

Qui di seguito, la nostra Top 10 dei migliori cattivi di Once Upon A Time: siete pronti a scalare la classifica?

10. Isaac Heller

È stato uno dei cattivi forse meno apprezzati della serie, ma di certo uno dei più subdoli e di sicuro irredento. Corrotto dal suo potere, ha tentato – con successo – di utilizzare la penna dell’Autore per riscrivere le storie alle quali siamo tanto affezionati e ha perso quegli stessi poteri scrivendo il suo lieto fine. Non aveva però fatto i conti con la determinazione del giovane Henry e con l’immensa forza di Emma e dell’amore per la sua famiglia. Niente di fatto per te, Isaac

9. Ingrid, la Regina delle Nevi

Ingrid è stata – fin poco prima della sua fine – uno dei cattivi meglio riusciti: più che un villain, aveva dato l’impressione di una vera e propria squilibrata, prima che si scoprissero le sue vere ragioni. Determinata a trovare le sue sorelle per poter vivere felice insieme a loro, Ingrid mette in atto una serie di pericolose azioni volte a decimare la popolazione di Storybrooke, fino a che l’immensa speranza di Anna non le restituisce il suo lieto fine, nonostante coincida con il suo sacrificio.

8. Malefica

La “leader” delle Queens of Darkness è legata da una grande amicizia con Regina e ha saputo dimostrare il suo essere “perfida” in diverse occasioni. Ultimamente, però, l’abbiamo vista abbandonare le vesti di regina dell’oscurità per vedere una versione di lei più morbida e vicina a sua figlia Lily, strappatale in modo brutale a causa delle azioni di Charming e Snow White: anche qui, una forte ragione alla base della sua perfidia. Speriamo di rivederla nell’imminente sesta stagione. In che vesti? Di sicuro in quelle di madre!

7. Zelena

La Perfida Strega dell’Ovest è stato – ed è ancora? – il villain più amato della serie. Parliamo di una vera e propria cattiveria atta a vendicare quelle che erano le ingiustizie vissute a causa di sua madre, una cattiveria che non si è fermata a piani malefici e sconclusionati, ma che è arrivata addirittura a creare incantesimi che cambiassero il passato. Dulcis in fundo, Zelena è arrivata a prendere le sembianze di Marian e ad ingannare Robin solo perché sua sorella Regina non ottenesse un lieto fine. Sebbene negli ultimi episodi della quinta stagione abbiamo visto una nuova Zelena, non possiamo dare per certo che la Wicked Witch non tornerà perfida come una volta. Voi ci sperate?

6. Rumplestiltskin / Mr. Gold

Molti si sarebbero aspettati l’Oscuro al primo posto, ma diciamolo, Rumple non è più il perfido affarista della prima stagione. Il suo personaggio ha acquisito sempre più spessore durante le diverse stagioni di Once Upon A Time e abbiamo imparato a conoscere che dietro le sue azioni c’era sempre stata la volontà di ricongiungersi a suo figlio. Ora che però Neal si è sacrificato, il suo attaccamento al potere, la sua voglia di essere potente sta dando una nuova luce al personaggio che mira ad ottenere a tutti i costi il suo lieto fine, fatto sì di potere, ma anche di amore e famiglia: non ha solo bisogno dell’amore di Belle, come ne aveva di quello di Neal, ma è dipendente da quel potere che gli consente di essere qualcuno, di potersi rifare di tutte le volte che è stato considerato – e si è considerato – un eterno vigliacco.

5. Cora

La più subdola delle Mills guadagna la quinta posizione, subito prima del suo maestro, che aveva largamente superato già nei loro primissimi trascorsi. È stato uno dei personaggi che ha dato più soddisfazione nel ruolo di villain e, sebbene fosse decisa ad ottenere il meglio per sua figlia, le sue azioni più che deprecabili hanno coinvolto chiunque fosse sulla sua strada, anche solo per sbaglio, perché nessuno poteva opporsi ai suoi piani. Fin dalla malattia e dalla morte della Regina Eva, Cora ha fatto in modo che Regina avesse la strada spianata verso il potere e la ricchezza e per far ciò ha addirittura calpestato la felicità della sua stessa figlia, che si è rivoltata contro di lei.

Ci sono voluti anni e anni e un viaggio agli inferi perché Regina comprendesse sua madre, perfida poiché letteralmente senza cuore, e perché Zelena potesse perdonarla. Nonostante le sue azioni, alla fine Cora è divenuta segno di speranza: anche chi ha commesso queste atroci azioni può, alla fine, raggiungere il suo lieto fine. Un bell’esempio per la nostra Regina, non credete?

4. Ade

Il perfido dio dei morti si è dimostrato un manipolatore e ha cercato di sfruttare i sentimenti di Zelena per raggiungere il suo scopo: regnare incontrastato sul mondo dei vivi. Nonostante la sua “love story” con la Wicked Witch ci avesse fatto credere ad un ulteriore cattivo redento dai suoi errori, alla fine Ade non si è aggiunto alla schiera di villain “giustificati” dal loro passato: l’odio per suo fratello Zeus, nonostante fosse il motore della sua cattiveria, non è stato cancellato una volta che il bacio del vero amore aveva fatto ripartire il cuore del dio, fermato perché potesse governare sui morti. Ade è stato fino in fondo un cattivo vero e proprio: dopotutto, secoli di cattiveria non si cancellano con un semplice bacio, vero Rumple?

3. Cruella

Poteva mancare lei? Probabilmente la villain più amata di tutta la serie. Crudelia è semplicemente folle, non c’è altro termine per descriverla. Un personaggio unico nel suo genere, capace di fare di tutto per il puro gusto di vedere gli altri alla sua mercé o soffrire per qualcosa. Privata da Isaac della capacità di uccidere, cerca di riottenere sua perduta “facoltà” con ogni mezzo, anche minacciando il giovane Herny con una pistola che sa di non poter usare.

Ironica, insensata, divertente e mai riscattata: uno dei migliori cattivi della serie, capace di dare filo da torcere anche alle anime dell’inferno. Speriamo solo di poter rivedere la folle Crudelia in un altro posto che non sia il bar dell’Underbrooke!

2. Peter Pan

Sapevamo che gli autori di Once Upon A Time erano soliti variare le storie, ma quello di Pan è stato un cambiamento unico nel suo genere. L’eroe dell’infanzia di molti di noi è diventato un perfido approfittatore disposto a qualsiasi cosa pur di salvare la propria vita, addirittura abbandonare suo figlio e sacrificare il suo “migliore amico”.

Pan è uno di quei cattivi che non solo non si è redento, ma per il quale non c’è mai stata nessuna speranza di redenzione. Perfido, subdolo e calcolatore, questa versione di Peter Pan ha continuato ad essere così anche dopo la sua morte, cercando di approfittare di suo figlio solo perché in grado di aiutarlo. L’unico – o quasi – ad essere rimasto fedele alla sua oscurità dal principio alla fine.

1. La Evil Queen

Le nuove dinamiche dell’imminente sesta stagione ci consentono di separare la Evil Queen da Regina e di collocarla così al primo posto della nostra classifica. Abbiamo visto di cos’è stata capace la Regina Cattiva nel suo passato, non possiamo che immaginare quali grossi danni ha in serbo per noi nella nuova stagione.

La Evil Queen, mossa solo dal desiderio di vendetta, sarà una vera e propria piaga per la Storybrooke delle Storie Mai Raccontate e per i nostri eroi: come fan del personaggio non possiamo far altro che auspicarci scintille da lei e non vediamo l’ora di vedere quel che succederà. Di certo Snow, Charming, Emma, la stessa Regina e gli altri dovranno prestare molta attenzione ai piani della Evil Queen che, questa volta, non si fermerà di fronte a nessuno. State pronti, perché… The Queen is Back!

Non perderti le altre notizie su Once Upon A Time:

• Once Upon a Time: tutte le foto della premiere

• Once Upon a Time 6: il nuovissimo promo esteso

• Once Upon a Time: le migliori citazioni da cui imparare qualcosa