OSCAR 2017, LE PRIME PREVISIONI

Se la 89esima edizione degli Academy Awards dovesse svolgersi domani, chi vincerebbe? Proviamo, giocando, a fare una previsione.

Meryl Streep potrebbe ottenere l’ambita statuetta per Florence Foster Jenkins, il biopic sulla cantante d’opera più originale e stonata della storia. Ma anche Natalie Portman è un’ottima candidata come miglior attrice protagonista: a Venezia la critica ha lodato la sua interpretazione in Jackie. A contendersi invece un Academy Award come miglior attore protagonista potrebbero essere Matthew McConaughey e Denzel Washington. Il primo in Gold affronta un’altra trasformazione fisica impressionante dopo quella che gli valse una statuetta per Dallas Buyers Club. Il secondo invece è il protagonista ma anche regista di Fences: un film tratto dall’omonima piece teatrale che racconta la storia di una ex-star del baseball capace di reinventarsi superando le barriere razziste. A chi potrebbe invece essere attribuito un Oscar per la miglior regia? L’Academy premierà Martin Scorsese per l’atteso Silence o sceglierà Tom Ford per l’acclamato Nocturnal Animals? E infine il miglior film: sarà il musical di Damien Chazelle, La la land, a raccogliere il testimone de Il caso Spotlight?

Ecco quali potrebbero essere le cinquine dei candidati nelle principali categorie.

OSCAR ALLA MIGLIOR REGIA

  1. Martin Scorsese (Silence)
  2. Tom Ford (Nocturnal Animals)
  3. Pablo Larraín (Jackie)
  4. Damien Chazelle (La la land)
  5. Garth Davis (Lion)


OSCAR AL MIGLIOR FILM

  1. La la land (Damien Chazelle)
  2. Nocturnal Animals (Tom Ford)
  3. Silence (Martin Scorsese)
  4. Il Diritto di Contare (Theodore Melfi)
  5. The Birth of a Nation (Nate Parker)


OSCAR ALLA MIGLIOR ATTRICE

  1. Meryl Streep (Florence Foster Jenkins)
  2. Emma Stone (La la land)
  3. Amy Adams (Nocturnal Animals)
  4. Natalie Portman (Jackie)
  5. Marion Cotillard (Allied)


OSCAR AL MIGLIOR ATTORE

  1. Matthew McConaughey (Gold)
  2. Denzel Washington (Fence)
  3. Tom Hanks (Sully)
  4. Michael Keaton (The Founder)
  5. Ethan Hawke (Born to Be Blue)