“PETS – VITA DA ANIMALI” CONQUISTA LA VETTA DEL BOX OFFICE

È sempre l’animazione a scaldare il box office. I numeri complessivi del weekend tornano a superare i 10 milioni di incasso e 1,5 milioni di presenze grazie all’arrivo di Pets-Vita da animali, che, in quattro giorni di programmazione, da giovedì a domenica, lanciato con 746 copie, supera i 4,5 milioni di euro richiamando in sala 666 mila spettatori, per una media schermo superiore a 6 mila euro. Si tratta di un ottimo esordio anche se resiste il record stagionale de Alla ricerca di Dory che nel fine settimana d’esordio aveva rastrellato oltre 5,5 milioni di euro ed intanto, pur fortemente penalizzato questa settimana dall’arrivo della nuova animazione, ha toccato quota 14 milioni di euro.

Alle spalle di Pets, con una perdita contenuta rispetto all’esordio, in seconda posizione, si piazza Café Society, che rastrella 910 mila euro per un totale già superiore ai 2,5 milioni. Continua ad avere un ottimo andamento anche Bridget Jones’s Baby, al quarto posto questa settimana con 788 mila euro, alle spalle de Alla ricerca di Dory. Il totale per la commedia con Renée Zellweger ormai sfiora i 5 milioni. A parte Pets, fra le novità della settimana la miglior performance è quelle de La verità sta in cielo, che incassa 589 mila euro con 288 copie, superando Deepwater-Inferno sull’oceano, che, con 15 copie in più, ne rastrella 537 mila. Piuttosto negativo invece l’esordio de Il sogno di Francesco solo 80 mila euro con 175 copie, e discreta la partenza de Quando hai 17 anni che ne totalizza 68 mila occupando solo 47 schermi.