Pretty Little Liars 7B: tutto su Emma Dumont, chi è e chi interpreterà

Tra le tante novità della settima ed ultima stagione di Pretty Little Liars, non ci sono solo atmosfere più mature di suspense e mistery, una maggiore intensità della recitazione e dei dialoghi nella sceneggiatura, o una dosa stavolta massiccia di scene cruente, che più si accordano con l’aspetto in generale più cresciuto delle protagoniste, ma anche il ricorso a nuovi e soprattutto vecchi personaggi che, nel salutare definitivamente le liars, contribuiscono a generare un’ultima volta nuove dinamiche all’interno delle storie.

Col trapelare delle indiscrezioni sulla seconda parte della stagione, abbiamo saputo ad esempio del ritorno del pastore Ted, dell’amico di Aria, Holden, e naturalmente di tutto il cast storico; ma anche le novità stimolano assai la nostra curiosità. Di Ava Allan, l’adolescente in procinto di interpretare una sorta di doppione della vecchia Alison, vi avevamo già parlato qui. Di Emma Dumont, la quale rimane finora un grande mistero, vi parliamo invece proprio oggi.

La Dumont, affermata ballerina e attrice recentemente vista in Aquarius accanto a David Duchovny, comparirà nell’undicesimo episodio, Playtime, diretto da Chad Lowe e scritto da Joseph Dougherty. Sulla sua partecipazione a Pretty Little Liars esiste un’unica ma davvero misteriosa prova che la testimoni: uno scatto condiviso dalla ballerina sul suo profilo instagram ufficiale, nel quale struccata appena, scarmigliata e vestita d’un camice bianco, ammicca all’obiettivo in posizione scomposta.

Una foto pubblicata da Emma Dumont (@emmadumont) in data: 28 Lug 2016 alle ore 20:10 PDT

Siamo al Welby o al Radley Sanitarium, vale a dire nel presente o nel passato? Non mancheranno infatti i flashback, negli ultimi dieci episodi previsti da aprile. E poi, chi andrà ad interpretare? Magari una giovane Mary Drake, o la piccola Bethany Young, altro grande mistero nell’universo di Pretty Little Liars?

Se dovessimo scegliere tra le ultime due opzioni, di primo acchito – anche considerando che all’epoca la Dumont era bionda – saremmo portati a sostenere la seconda.

D’altronde ci si domanda per quale ragione, proprio nell’episodio di ritorno della serie, quello cioè in cui sarebbe più naturale avere delle risposte sulla questione della maternità di Mary Drake, dovremmo ritrovare Bethany Young. Resta comunque il fatto che, tramite il portale IMDB, il ruolo dell’attrice dovrebbe essere quello di una certa Katherine Daly. Eppure questa notizia non convince gli spettatori più attenti, consapevoli del fatto che potrebbe trattarsi di un falso nome ideato dagli autori per depistarli. C’è infine un ulteriore aspetto non trascurabile, vale a dire che la Dumont sia in fondo un’ottima ballerina.

Nella visione che ebbe negli scantinati del Radley, Spencer vide l’immagine sfocata di una paziente mentre danzava proprio nel luogo in cui probabilmente Mary dové partorire, e il particolare della collana della sorella di Jessica, anch’essa ispirata alla danza, sembra ricondurci ancora una volta a quella disciplina, e di conseguenza forse proprio alla Dumont. Per queste ragioni, nonché per la sua eccezionale somiglianza alla stessa Spencer, sarà bene non rinunciare del tutto a credere che – capigliatura a parte (ma chi ci dice non abbia indossato una parrucca durante le riprese?) – l’attrice sia stata scelta per interpretare una giovane Mary Drake ancora stretta tra le fredde mura del Radley.

Pretty Little Liars è una serie creata da Marlene King, in onda ogni martedì su Freeform e con protagoniste Lucy Hale, Ashley Benson, Troian Bellisario, Shay Mitchell e Sasha Pieterse.

Se l’articolo ti è piaciuto, leggi anche:

– PLL 7B: l’addio di cast e troupe alle Mamme di Rosewood 

– PLL 7B: Marlene King reciterà in un cameo dell’ultimo episodio

– Marlene King conferma The Perfectionists dopo Pretty Little Liars

– PLL 7B, girata l’ultima scena della 7×20: indiscrezioni e foto

– PLL 7B: matrimonio in vista per Hanna e Emily

– 11 Curiosità su Tyler Blackburn per conoscerlo meglio