Rambo, a Terence Hill venne offerta la parte, ma rifiutò: ecco perché

Sylvester Stallone non fu la prima scelta per il ruolo di John Rambo. Scopriamo tutti gli attori che furono vicini alla parte

Nel 1982 Sylvester Stallone si mostrava a tutto il mondo nei panni di John Rambo, veterano della Guerra del Vietnam che di lì a poco sarebbe entrato nel cuore di milioni di fan. Ora come ora sarebbe impossibile immaginarsi un attore diverso da Stallone per quella parte, ma in realtà le scelte iniziali di casting erano ben altre. Scopriamo quali attori furono vicini ad interpretare Rambo.

Il film diretto da Ted Kotcheff nacque come adattamento del romanzo First Blood scritto nel 1972 da David Morrell. Dopo aver letto il libro e stabilito il desiderio di farne un film, i produttori pensarono di affidare il ruolo da protagonista a Steve McQueen, ma cambiarono idea di lì a poco perché lo considerarono troppo anziano per interpretare un veterano del Vietnam nel 1975. Altri nomi papabili furono Clint Eastwood, Al Pacino, Robert De Niro, Paul Newman, Nick Nolte, Michael Douglas e… Terence Hill! Ebbene sì, la parte venne offerta anche al nostro Mario Girotti, che però rifiutò perché lo ritenne un film ‘troppo violento’. Una decisione non facile, come ha spiegato lui stesso tempo fa in un’intervista a Vero:

Fu una scelta sofferta, ma stavo facendo i film con Bud Spencer. Ero a Los Angeles, avevo un grandissimo produttore nonché uno degli agenti più prestigiosi: mi dicevano che se non avessi accettato la mia carriera sarebbe finita. lo, alle cinque di mattina, sono montato in auto con mia moglie e i miei due figli piccoli e sono sparito senza dire nulla a nessuno.

Quale attore avreste visto bene nei panni di Rambo oltre a Stallone? Pensate che Terence Hill avrebbe potuto essere una scelta interessante? Ditecelo nei commenti!