Razzie Awards 2020: tutte le nomination dei peggiori film dell’anno

A "Cats" di Tom Hooper e "Rambo, Last Blood", il record di candidature. Una nomination anche per Joker

A poche ora dalla consegna degli Oscar 2020, i riconoscimenti più ambiti del cinema mondiale, arrivano le nomination dei Razzie Awards, i “premi” per i peggiori film dell’anno. A sorpresa nell’elenco c’è anche Joker: uno tra i super favoriti agli Academy Awards con 11 nomination, “vanta” anche una candidatura ai Razzies  in una categoria completamente nuova, il “Golden Raspberry per il peggiore disprezzo per la vita umana e la proprietà pubblica“.

I Golden Raspberry Awards, detti anche Razzie Awards (dall’espressione inglese “to razz”: “prendere in giro”), sono premi che vengono assegnati in una cerimonia annuale che si tiene a Los Angeles dal 1981. Sono stati fondati dal giornalista statunitense John J. B. Wilson e l’ironico premio consegnato dalla Raspberry Foundation consiste in un lampone appoggiato su un nastro Super8 dipinto in oro dal valore di 4,97 dollari. La cerimonia si terrà dopo la notte degli Oscar, andando contro la tradizione che prevede che i vincitori siano annunciati la sera prima della consegna degli Academy Awards.

Lo sfortunato record di nomination ai quarantesimi Razzie Awards va a “Cats”, il musical di Tom Hooper ispirato all’opera di Broadway composta da Andrew Lloyd Webber, con ben otto categorie, tra cui peggior film, peggior regista e peggiore sceneggiatura. Stesso numero di candidature anche per “Rambo: Last Blood” e “A Madea Family Funeral”, anch’essi in lizza per il titolo di peggior pellicola dell’anno. Sylvester Stallone è l’attore più premiato nella storia dei Razzie: 14 volte come peggior attore e 3 come peggior attore non protagonista.

Ecco quindi cosa aspettarci dai Razzie Awards 2020: tutte le nomination dei peggiori film dell’anno

PEGGIOR FILM

“Cats”

“The Fanatic”

“Sharon Tate – Tra incubo e realtà”

“A Madea Family Funeral”

“Rambo: Last Blood”

 

PEGGIOR REGISTA

Fred Durst – “The Fanatic”

James Franco – “Zeroville”

Adrian Grunberg – “Rambo: Last Blood”

Tom Hooper – “Cats”

Neil Marshall – “Hellboy”

 

PEGGIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Hilary Duff in Sharon Tate – “Tra incubo e realtà”

Anne Hathaway – “Attenti a quelle due”

Francesca Hayward – “Cats”

Tyler Perry – “A Madea Family Funeral”

Rebel Wilson – “Attenti a quelle due”

 

PEGGIORE ATTORE PROTAGONISTA

James Franco – “Zeroville”

David Harbour – “Hellboy”

Matthew McConaughey “Serenity – L’Isola dell’inganno”

Sylvester Stallone – “Rambo: Last Blood”

John Travolta in The Fanatic e in Trading Paint – Oltre la Leggenda

 

PEGGIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Jessica Chastain – “X Men: Dark Phoenix”

Cassi Davis – “A Madea Family Funeral”

Judi Dench – “Cats”

Fenessa Pineda – “Rambo: Last Blood”

Rebel Wilson – “Cats”

 

PEGGIORE ATTORE NONPROTAGONISTA

James Corden – “Cats”

Tyler Perry – “A Madea Family Funeral (come “Joe”)”

Tyler Perry – “A Madea Family Funeral (come “Zio Heathrow”)”

Seth Rogan – “Zeroville”

Bruce Willis – “Glass”

 

PEGGIOR COPPIA SULLO SCHERMO

Qualunque mezzo gatto/mezzo umano e la sua palla di pello – “Cats”

Jason Derulo e il suo pacco sterilizzato in CGI – “Cats”

Tyler Perry e Tyler Perry (o Tyler Perry) – “A Madea Family Funeral”

Sylvester Stallone e la sua rabbia impotente – “Rambo: Last Blood”

John Travolta e qualunque sceneggiatura accetti di fare

 

PEGGIOR SCENEGGIATURA

“Cats” – Lee Hall e Tom Hooper

“Sharon Tate2 – Tra incubo e realtà – Danial Farrands

“Hellboy” – Andrew Cosby

“A Madea Family Funeral” – Tyler Perry

“Rambo: Last Blood” – Matthew Cirulnick e Sylvester Stallone

 

PEGGIOR REMAKE, RIP-OFF E SEQUEL

“X Men: Dark Phoenix”

“Godzilla II – King of the Monsters”

“Hellboy”

“A Madea Family Funeral”

“Rambo: Last Blood”

 

PEGGIOR DISPREZZO PER LA VITA UMANA E LA PROPRIETA’ PUBBLICA

“Dragged Across Concrete”

“Sharon Tate – Tra incubo e realtà”

“Hellboy”

“Joker”

“Rambo: Last Blood”

 

RAZZIE REDEEMER AWARD

Eddie Murphy – “Dolemite Is My Name”

Keanu Reeves – “John Wick 3 & Toy Story 4”

Adam Sandler – “Diamanti Grezzi”

Jennifer Lopez – “Le Ragazze di Wall Street – Business is Business”

Will Smith – “Aladdin”

Premi Oscar 2020: tutte le nomination