Da Riccardo Scamarcio a Fanny Ardant, le star della quarta giornata della Festa del Cinema di Roma

La quarta giornata della Festa del cinema di Roma è dedicata ai più piccoli. Il red carpet della domenica si è aperto infatti con i pupazzi del film di animazione Ugly Dolls. La giovane Federica Carta e il rapper 31enne Shade, doppiatori di Pupazzi alla riscossa, hanno percorso il tappeto rosso circondati da bambini, palloncini ed enormi peluches.

Un inconfondibile schiocco delle dita ha preannunciato poi l’arrivo della più famosa famiglia dell’orrore di sempre: gli Addams al completo hanno fatto il loro ingresso all’Auditorium accompagnati dagli attori che prestano loro le voci nel film d’animazione, presentato nella sezione Alice nella Città. Pino Insegno è il doppiatore dello Zio Fester, Virginia Raffaele ha camminato sul tappeto rosso fianco a fianco con Morticia, mentre Loredana Bertè, con capelli e rossetto blu firmava ai fan i poster con la foto di Nonna Addams, alla quale ha dato la voce. Sul red carpet del film La Famiglia Addams anche l’attrice Claudia Gerini e la conduttrice Adriana Volpe, che ha portato con sé la figlia.

Guarda la gallery di La Famiglia Addams e Pupazzi alla riscossa

Nella sezione ufficiale della Festa è arrivato invece il primo film italiano: Il ladro di giorni di Guido Lombardi. Anche qui, sul tappeto rosso insieme al protagonista Riccardo Scamarcio e a Rosa Diletta Rossi c’era l’undicenne esordiente Augusto Zazzaro. Il bambino è arrivato a bordo di una Mazda, come tutti gli altri attori e il regista, ed è stato accolto come una piccola star dai fan che gli chiedevano autografi.

Guarda la gallery di Il ladro di giorni

Doppio appuntamento con il pubblico per l’attrice e regista Fanny Ardant. La stella del cinema francese è stata prima protagonista di un Incontro ravvicinato moderato dal direttore artistico della Festa del cinema di Roma Antonio Monda, poi del red carpet del film di Nicolas Bedos La Belle Époque.

Guarda la gallery di Fanny Ardant

Con una gonna a ruota nera e oro, un paio di semplici decolleté e i capelli raccolti in uno chignon, ha portato la sua grazia e lo stile francese sul tappeto rosso.

Maria Teresa Squillaci

(Photo Contributor: Andrea Algieri)