“Ritorno al futuro”, reunion tra Christopher Lloyd e Michael J. Fox

I due protagonisti della saga diretta da Robert Zemeckis si sono ritrovati per un torneo di poker a scopo benefico

Marty McFly e Doc di nuovo insieme. Ha fatto il giro del mondo la foto  dell’abbraccio tra Michael J. Fox e Christopher Lloyd, indimenticabili protagonisti della trilogia cult degli Anni Ottanta Ritorno al futuro. I due si sono ritrovati in occasione di un evento benefico organizzato dalla “Michael J. Fox Foundation”. La fondazione creata dall’attore per la ricerca sul morbo di Parkinson, malattia di cui soffre da tanti anni.

Christopher Lloyd, 81 anni, e Michael J. Fox, 58, hanno condiviso su Instagram le immagini del torneo di Poker di beneficenza. Lloyd, nel suo commento, ha ricordato una delle battute mitiche del film sulla velocità di 88 miglia orarie che doveva fare la Delorean per viaggiare nel tempo.