RUTH & ALEX – L’AMORE CERCA CASA

Ruth & Alex, Usa, 2015 Regista Richard Loncraine Interpreti Diane Keaton, Morgan Freeman, Cynthia Nixon Distribuzione Videa Durata 1h e 32′

Ruth, insegnante in pensione, e Alex, un pittore, sono sposati da oltre quarant’anni e vivono in bell’appartamento di Brooklyn dove hanno collezionato preziosi ricordi. Ma il tempo passa, l’età avanza e una casa all’ultimo piano di un palazzo senza ascensore comincia a essere faticosa. Per questo la coppia decide, con l’aiuto della nipote Lily, di metterla in vendita e cercarne una più comoda.

Tratto dal romanzo Heroic Measures di Jill Ciment e ambientato nell’arco di tre giorni, il film diretto da Richard Loncraine è un invito a una frenetica corsa su “montagne russe emotive”, tra isterici agenti immobiliari, odiosi acquirenti, frustranti visite, sfiancanti trattative. Ruth e Alex Carver non devono solo elaborare il lutto dell’imminente distacco dal loro adorato appartamento, ma affrontare pure l’ansia per l’incerta sorte della loro anziana cagnolina ricoverata in un costosissimo ospedale veterinario e per un possibile atto terroristico non lontano da dove vivono, che potrebbe gettare il mercato nel panico.
Le romantiche commedie d’amore che hanno per protagonisti anziane coppie costituiscono quasi un sottogenere, non troppo frequentato, a dire il vero, a Hollywood. E questa volta la coppia è interrazziale, formata da due premi Oscar per la prima volta insieme, Diane Keaton e Morgan Freeman, a proprio agio come a casa loro, capaci di dare vita a perfette e tenere schermaglie che mai trascendono in un vero e proprio conflitto. Il che costituisce la forza e al tempo stesso il limite del film. Perché se è una gioia vedere due attori così perfettamente in parte, straordinari complici di una folle avventura urbana, dall’altra poco accade in questi tre giorni di ricerca, a volte davvero estenuante anche per lo spettatore, tanto che è stato necessario inserire flash back ambientati nei primi anni Settanta per rievocare la giovinezza dei protagonisti (ma il problema razziale è appena accennato, così come quella dell’impossibilità di avere figli) e movimentare un po’ le cose. Nei panni di Lily, che aiuterà la coppia di zii a sbrigliarsela tra le complicate faccende immobiliari c’è Cynthia Nixon che da Sex and the City si è trascinato intatto il suo bagaglio di nevrosi.

 Alessandra De Luca