“HOUSE OF CARDS 4” ARRIVA IN DVD E BLU-RAY

«Mi piacerebbe che a Washington le cose fossero così spietatamente efficienti», disse Barack Obama quando gli domandarono se la sua vita da Presidente fosse simile a quella di Frank Underwood.

Ma il suo alter ego televisivo interpretato dal grande Kevin Spacey è molto più che un tipo efficiente: è un genio del male che compie ogni nefandezza sapendo di poter contare su un’alleata infallibile, la moglie Claire, a cui presta il volto Robin Wright. Insieme i due dominano la Casa Bianca e agiscono solo in funzione di un obiettivo: il potere, che evidentemente logora chi non ce l’ha dato che House of Cards giunto alla quarta stagione è ancora uno degli show televisivi più discussi al mondo. Nei nuovi episodi prodotti da Netflix però l’atmosfera creata dallo showrunner Beau Willimon diventa ancora più cupa e agghiacciante. E come sempre la realtà diventa la miglior fonte di ispirazione, perché la storia di Frank rivolge a tutti una domanda: «Avete idea di cosa voglia dire mettere un egocentrico affamato di gloria nel posto di comando più importante del mondo?». 

I riferimenti alla campagna elettorale in corso non mancano ma lo scontro tra Hillary Clinton e Donald Trump è solo un’eco che si perde nella trama della più classica tragedia shakespeariana, in una versione aggiornata e corretta di Macbeth. Gli intrighi, la corruzione, le vendette senza scrupoli sono gli ingredienti fondamentali della quarta stagione, disponibile in dvd e Blue-Ray dal 6 luglio con Universal Pictures Home Entertainment Italia. Nelle nuove puntate inoltre si assiste ad un ulteriore passo verso l’oscurità degli Underwood quando si sente la frase sibillina: «Noi non subiamo il terrore, noi creiamo il terrore». Un avvertimento per il pubblico che diventa una certezza: con gli Underwood lo spettacolo è assicurato.