“LOST IN SPACE”: NETFLIX ANNUNCIA IL REMAKE DELLA SERIE

Vi ricordate Lost in Space, la leggendaria e futuristica comedy anni Sessanta creata da Irwin Allen? Se l’avete amata sarete contenti di sapere che Netflix ha annunciato di aver ordinato i primi 10 episodi del remake dello show che vede protagonista la famiglia Robinson la quale, arenata ad anni luce dalla propria destinazione, si ritrova a dover combattere con un nuovo e strano ambiente alieno, oltre che con i propri demoni personali.

Matt Sazama e Burk Sharpless (sceneggiatori di Dracula Untold e Last Witch Hunter) hanno sviluppato la nuova versione, mentre Zack Estrin (Prison Break) sarà lo showrunner. La serie, che sarà presentata in anteprima mondiale sulla celebre piattaforma streaming nel 2018, vanta tra i produttori anche Neil Marshall, regista di The Descent che ha già diretto un paio di episodi di Game of Thrones e che ritroveremo dietro la macchina da presa in diverse puntate della stagione.
«La serie originale ha catturato in modo molto abile dramma e comicità, rendendoli molto appetibili al grande pubblico» commenta la vice presidente dei contenuti originali di Netflix Cindy Holland in un comunicato, aggiungendo «Il team creativo del remake di Netflix riuscirà sicuramente ad attirare l’attenzione dei fan che ricordano con affetto l’originale e creare una nuova generazione di appassionati in tutto il mondo».

Nessun Articolo da visualizzare